Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Curva Nord, il comunicato della società nerazzurra

In relazione al comunicato odierno (in allegato, vedi sotto), l’A.C. Pisa 1909 tiene a precisare che da tempo sta cercando ogni via utile per aumentare la capienza della Curva Nord.
La richiesta avanzata dai gruppi della Curva Nord “Maurizio Alberti” è dalla società ritenuta comprensibile ma è doveroso d’altra parte informare la tifoseria che secondo i parametri della legislazione vigente la Commissione Provinciale di Vigilanza, ente competente in materia, non può autorizzare l’aumento richiesto.
ll motivo ostativo riguarda la mancanza, all’esterno della Curva Nord, della superficie necessaria a garantire il regolare deflusso di un pubblico superiore alla capienza attualmente in vigore. Proprio per questo, neppure in occasione dei playoff disputati nei campionati scorsi, è stato concesso l’aumento di capienza del settore Curva Nord
La società Pisa 1909, augurandosi di vedere sempre il proprio stadio colorato il più possibile di nerazzurro, cercherà di andare incontro alle richieste dei gruppi della Curva Nord “Maurizio Alberti” ovviamente sempre rimanendo all’interno dei binari disegnati dalla legge e nel pieno rispetto degli organi compenti.

Il comunicato della Curva Nord:
Venerdi scorso in occasione di Pisa-Lucchese i biglietti della Nord erano esauriti, con tanti tifosi frequentatori di curva costretti ad emigrare in altri settori.
Ma quel che ci preme far notare è che la Nord, pur presentando un discreto colpo d’occhio, non era sicuramente esaurita e presentava numerosi spazi vuoti.
La nostra richiesta è semplice: bisogna aumentare la capienza della Curva! Ai “bei tempi” la Nord aveva una capienza di oltre sei mila posti ed ora è ridotta a quasi la metà: poco più di tremila posti. La Curva è il settore popolare più frequentato, e già questo basterebbe per sostenere che bisogna aumentarne la capienza. Oltre a questo, una capienza così ridotta non ci aiuta sicuramente nell’organizzazione del tifo e delle coreografie. Per organizzarle bisogna sempre ingegnarsi per risolvere il problema degli spazi vuoti, quando invece sarebbe bellissimo rivedere la Nord stracolma con coreografie a tutta curva, compresa la parte inferiore.
Invitiamo dunque le persone e gli organi preposti ad attivarsi per fare in modo che la Nord torni finalmente alla sua vera capienza.
Ai tifosi neroazzurri ricordiamo che dalla partita casalinga con la Carrarese riparte il carnet dei biglietti. Ricordiamo che per noi è stata una conquista, invitiamo dunque i non tesserati ad acquistare il carnet.
Per quanto riguarda il problema delle trasferte, stiamo aspettando ancora la risposta dalla Lega. L’incartamento è stato aperto, la Lega ha chiesto un ulteriore documento che è stato immediatamente presentato dal Comitato Vecchio Cuore Neroazzurro alla società AC Pisa.
Ora attendiamo la risposta, nella speranza che si possono riaprire le porte dei settori ospiti anche per noi.

I GRUPPI ORGANIZZATI DELLA CURVA NORD “MAURIZIO ALBERTI”

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com