Rischio penalizzazione, Gattuso: “Verrebbe voglia di smettere, ma siamo più forti di tutto questo”

Appuntamento con gli organi di comunicazione per mister Gennaro Gattuso.

Alla vigilia del delicato match contro il Pontedera impossibile non parlare del rischio di pesante penalizzazione che pende sulla testa dei nerazzurri: “Sinceramente verrebbe voglia di smettere ma questa piazza, questa gente e questa squadra sono entrati dentro di me e tengo troppo a questo progetto. Da nove mesi non riusciamo a parlare di calcio, ce ne succedono di tutti i colori e veramente si fa fatica a vedere qualcosa di costruttivo in questa categoria. Però sulla mia squadra sono pronto a mettere la mano sul fuoco“.

Il tecnico nerazzurro allontana la paura: “Questa situazione sono certo che non influirà sulla squadra, anzi non voglio alibi. Abbiamo una nostra identità, abbiamo conquistato 58 punti sul campo dimostrando di essere forti. E se riusciremo ad arrivare ai playoff chi ci dovrà affrontare incontrerà molti problemi. La mia squadra è carica e sa che ci aspettano quattro gare da vincere. Voglio vedere 23 leoni pronti a mangiare l’avversario“.

Un avversario che si chiama Pontedera: “Per loro sarà come sempre una finale di Champions ma sinceramente non mi interessa come giocheranno e quale sarà il loro atteggiamento. Mi aspetto una grande prestazione da parte nostra“.

www.acpisa.com

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com