Pari nel derby di Coppa tra Lucchese e Pistoiese: gli arancioni passano il turno

Un pareggio che è specchio esatto dell’incontro di oggi pomeriggio fra Lucchese e Pistoiese ma che con il gol segnato in trasferta sancisce il passaggio al turno successivo agli arancioni di Mister Lucarelli. Rossoneri di  casa che iniziano con un classico 4-3-1-2 tanto caro al tecnico rossonero Pagliuca con Espeche e Vosnakidis centrali difensivi Risaliti e Dejori sugli esterni a centrocampo Nole’ Calcagni e Bianchi e Losicco dietro le punte Calcagni e Strizzolo e al primo affondo e’ subito gol per i padroni di casa,  e che gol con Lo Sicco che veste per un attimo i panni di Van Basten riuscendo a  cogliere l’angolo piu’ lontano di Pazzagli con un tiro a rientrare di pregevole fattura. La Pistoiese reagisce subito con Romeo non sufficientemente cattivo nel non tradurre in rete un prezioso suggerimento di Falzerano, bissa subito dopo il puntero arancione a stavolta e’ bravo Casapieri nel respingere con i piedi. La reazione arancione si concrtetizza al 36 con un bel tiro da poco fuori area di Di Bari che trafigge il portiere rossonero a fil di palo. La prima frazione si chiude con un ammonizione dell’autore del gol arancione per un brutto intervento su Santini.

Nel secondo tempo la Lucchese sembra voler cambiare l’inerzia della partita e ci andra’ vicina per ben tre volte pria con Calcagni che sbaglia mira da buona distanza poi con Strizzolo fuori di poco con un bel tiro in corsa e per ultimo Dejori che a pochissimi minuti dal termine fallisce una ghiottissima occasione di testa sfiorando la traversa.Al di la’ delle occasioni descritte, in perfetta parita,’ le due squadre sono apparse in cerca della migliore condizione e l’equilibrio e’ davvero regnato sovrano per larghissimi tratti dell’incontro.Apparsa piu’ esperta la Pistoiese nella gestione della palla e piu’ dinamica la Lucchese in penetrazione.Ovviamente lo spettacolo non ‘ stato dei migliori data la presenza di molti under,la condizione attuale, comunque, rispecchia in pieno il tabellino di avvicinamento al campionato tenendo ben presente che le due compagini non hanno certo assillli di vertice ma una salvezza dignitosa e tranquilla.

LUCCHESE – PISTOIESE 1 – 1

LUCCHESE (4-3-1-2): Casapieri, Risaliti, Dejori, Vosnakidis, Espeche, Lo Sicco, Bianchi (40′ st Fenati), Nolè, Strizzolo (35′ st Ferrante), Santini (5′ st Biasci), Calcagni. A disposizione: Borra, Vittiglio, Santeramo, Centi. Allenatore: Pagliuca.

PISTOIESE (4-3-3): Pazzagli, Pasini, Frascatore, Ciciretti, Di Bari, Falasco, Falzerano, Vassallo (12′ st Mungo), Romeo, Calvano, Tripoli (26′ st Frugoli). A disposizione: Olzac, Piana, Bicchi, Barontini, Poggi. Allenatore: Lucarelli.

ARBITRO: Pagliardini di Arezzo ASSISTENTI: Chiocchi di Foligno e Ragnacci di Gubbio

RETI: 2′ pt Lo Sicco (L); 36′ pt Di Bari (P);

NOTE: Ammonito: Di Bari (P); Ciciretti (P); Falasco (P); Ferrante (L); Vosnakidis (L);

Angoli 3 – 3 Lucchese

,
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com