Coppa Italia Lega Pro, il Pisa va in finale contro lo Spezia

Saranno Pisa e Spezia a contendersi la Coppa Italia Lega Pro edizione 2012. I nerazzurri hanno avuto ragione della Tritium al termine di una accesa semifinale di ritorno all’Arena Garibaldi. Dopo un evidente rigore non concesso a Gatto i ragazzi di Pane si sono trovati sotto ma hanno reagito con autorità trovando il pareggio col ritorno al gol di capitan Carparelli. Poi la lunga battaglia contro una buonissima Tritium e le occasioni da una parte e dell’altra con Luigi Sepe protagonista assoluto a pochi minuti dal termine con un intervento salva risultato.

Alla fine grande gioia in tutto l’ambiente pisano per il raggiungimento di questa finale. Un evento di grandissimo rilievo che riproporrà una sfida affascinante e sentita come quella tra Pisa e Spezia. Saranno infatti gli aquilotti liguri gli avversari del Pisa in questo doppio match decisivo che andrà in scena mercoledì 11 e mercoledì 25 aprile. La squadra di mister Serena ha superato nella semifinale di ritorno il Foggia con un roboante 6-0 che ha letteralmente spazzato via il vantaggio (1-0) ottenuto dai rossoneri nella gara di andata.

PISA – TRITIUM 1-1

PISA (3-4-3): Sepe; Buscaroli, Raimondi (6′ st Bizzotto), Sodano; Ilari, Scampini, Genevier (22′ st Favasuli), Ton; Gatto (34′ st Strizzolo), Perez, Carparelli. A disp. Pugliesi, Benvenga, Tremolada, Perna. All. Pane.

TRITIUM (3-1-4-2): Nodari, Suagher, Chimenti (14′ st Cremaschi), Malgrati, Teso, Dionisi, Bortolotto E. (19′ st Bortolotto R.), Monacizzo, Magnaghi (10′ st Sinato), Di Ceglie, Spampatti. A disp. Pansera, Corti, Daldosso, Bertocchi. All. Boldini.

ARBITRO: Gallo di Barcellona Pozzo di Gotto (Di Salvo di Barletta e De Troia di Termoli)
RETI: 7′ Spampatti, 8′ Carparelli

via acpisa1909.it

,
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com