La Robur cade in casa, 3-2 per il Piacenza

Sempre a inseguire una Robur che non riesce a raggiungere il Piacenza che passa avanti per due volte. Sull’1 a 1 doppio vantaggio che decide la partita, inutile se non per il tabellino il gol nel finale che rende meno amaro il 3-2 finale.

Robur Siena: Ivanov, Panariello, Stankevicius, Ghinassi, Rondanini (18’st Grillo), Vassallo (18’st Gentile), Doninelli, Firenze, Masullo, Marotta (27’st Bunino), Mendicino. All. Colella. A disp. Moschin, Romagnoli, Guerri, D’Ambrosio, Iapichino, Bordi, Lucarini, Saric, Filipovic.

Piacenza: Miori, Sciacca, Pergreffi, Taugourdeau, Silvia, Matteassi (36’Abbate), Cazzamalli, Razzitti (33’st Titone), Hraiech, Agostinone, Franchi. All. Franzini. A disp. Kastrati, Di Cecco, Colombini, Barba, Segre, La Vigna, Castellana, Debelijuh.

Arbitro: Garofalo di Torre del Greco. Assistenti: Zanardi di Genova e Magri di Imperia.

Marcatori: 17’pt Matteassi, 8’st Masullo,14’st Cazzamalli, 31’st Hraiech, 49’st Bunino

Ammoniti: Doninelli, Marotta, Hraiech, Gentile

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com