Serie A, tutti i numeri alla 19a giornata

Nel campionato dal gol facile, sono già 473 (2,5/match) le marcature contro le 448 (2,3/match) della stagione passata (con ancora Catania-Roma da consegnare agli almanacchi), gli Oscar di metà percorso sono affaire che coinvolge Juventus, Milan
e Udinese. Vale a dire le prime tre della classifica generale.
Lo rivela l’analisi compiuta da FootStats, realtà specializzata in statistiche del calcio italiano, dopo 19 giornate e 189 match disputati.
CAMPIONATI A CONFRONTO
Quelle dalla casacca bianconera, avversarie dirette sabato sera a Torino, sono le due compagini che rispetto al torneo scorso hanno fatto il maggior balzo in avanti. L’Udinese ha +11 punti su quelli incamerati alla 19° giornata del 2010/2011. La Juventus capolista +10.
Saldo positivo anche per il ChievoVerona (+2), Catania e Parma (+1).
Invariato il ruolino di marcia del Milan: contava 40 punti al giro di boa dodici mesi fa, ne conta altrettanti oggi.
Fra le squadre col resoconto in rosso Napoli e Palermo sono quelle che hanno fatto peggio: -7 punti, 29 contro 36 per i partenopei, 24 contro 31 per i siciliani.

TOP E FLOP DI METÀ STAGIONE
E’ il Milan la squadra che ha ottenuto più vittorie (12), il Novara meno (2).
La Juventus ha invece raccolto più pareggi (8, come Atalanta, Napoli e Cagliari. L’Inter solo 2) ed è l’unica ancora imbattuta.
Lecce e Cesena hanno invece subito il maggior numero di KO (12).

UOMINI E GOL
Non è un caso se Zlatan Ibrahimovic è, al tempo stesso, il capocannoniere del torneo (14 centri, in coabitazione con Antonio Di Natale) ed il miglior realizzatore dagli undici metri (6 rigori trasformati su 6 calciati). Quella rossonera è, infatti, la squadra con l’attacco più prolifico (40 gol) e quella che ha usufruito del maggior numero di rigori (6, come il Catania ma i siciliani ne hanno fallito uno).
Gianluigi Buffon guida la difesa meno battuta (12 centri al passivo).
Inter, Genoa e Cesena sono le formazioni che si sono viste fischiare contro il maggior
numero di penalty (6).
Chiudiamo questo report statistico proprio con una curiosità in tema di rigori. Il Napoli è l’unica fra le 42 società di A e B che ancora non ha subito un rigore contro.

DIFFERENZA PUNTI DOPO 19 GIORNATE
Udinese +11
Juventus +10
ChievoVerona +2
Catania +1*
Parma +1
Cagliari 0
Inter 0
Milan 0
Fiorentina -1
Lazio -1
Bologna -2

Genoa -2
Roma -2*
Cesena -4
Lecce -5
Napoli -7
Palermo -7

,