Ilicic riporta la Fiorentina in zona Europa: 3-1 sul Cesena

La Fiorentina rientra in zona Europa grazie ad una netta vittoria sul Cesena. Al Franchi finisce 3-1 con la doppietta di Ilicic nel primo tempo, ed i gol di Gilardino e Alejandro Rodriguez nella ripresa.

Montella consegna l’attacco al tridente Gilardino-Ilicic-Salah, Pizarro si accomoda in panchina facendo spazio a Kurtic, mentre in difesa Vargas è il terzino sinistro di giornata. Fuori, squalificato, Gonzalo Rodriguez.

La Fiorentina prova dirigere la partita sin dall’inizio, mentre il Cesena prova a sorprendere i viola fiorein contropiede con Rodriguez e Defrel.

Prima grande azione per i viola al decimo minuto, con un batti e ribatti in area che libera Ilicic al tiro da buona posizione, ma la conclusione è deviata in angolo da Perico, appostato sulla linea di porta.

Una fucilata di Vargas su punizione costringe Agliardi alla parata in tuffo, sul seguente angolo Salah arriva due volte alla conclusione senza mai centrare il bersaglio grosso.

Alla mezz’ora sale in cattedra Ilicic e porta in cinque minuti la partita sul 2-0. Lo sloveno prima trasforma un rigore guadagnato da Borja Valero (Agliardi intuisce la direzione del tiro ma non para).

Cinque minuti dopo ancora Ilicic si smarca al limite dell’area, salta un uomo e segna con un bel diagonale.

La partita a questo punto sembra chiusa, ma prima del finale di primo tempo c’è ancora tempo per un paio di buone occasioni per Salah (fuori di poco) e Basanta, con un colpo di testa su corner.

La ripresa inizia come era finito il primo tempo. Subito vicinissimi al terzo gol prima Borja Valero e poi Salah, autore di una bella azione solitaria. Sull’azione seguente Brienza mette per la prima volta in allarme Neto con un diagonale fuori di poco.

Al 56’ la Fiorentina colpisce in contropiede con Gilardino, bravo a deviare in rete un cross di Kurtic. Il 3-0 dura però solo tre minuti, a causa del gol di Alejandro Rodriguez, che mette la palla sotto l’incrocio da fuori area: 3-1.

La squadra di Montella gestisce il vantaggio senza troppi affanni provando qualche contropiede con Gilardino e Ilicic, che va vicino alla tripletta alla mezz’ora della ripresa.

Nel finale c’è spazio per Diamanti, Mati Fernandez e Lazzari, ma ormai la partita è addormentata.

Al triplice fischio la Fiorentina si ritrova nuovamente in zona Europa, al quinto posto, con un punto di vantaggio sulla Sampdoria e due sul Genoa.

,
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com