Il San Marino espugna Borgo a Buggiano e conquista la Prima Divisione

Si chiude tra gli applausi il primo campionato da professionisti del Borgo a Buggiano. Di fronte al proprio pubblico arriva per l’ultima della stagione un San Marino che si gioca il tutto per tutto per la promozione diretta in Prima Divisione. I ragazzi di mister Firicano però non si arrendono.

La gara vede i sammarinesi attaccare in cerca di una vittoria che, anche in caso di una contemporanea vittoria del Cuneo terzo in classifica a 1 punti, avrebbe significato festa grande. La vittoria arriva, i piemontesi vincono a loro volta ma non serve. E il Borgo non resta a guardare. Sotto di una rete infatti pareggia prima del riposo. E nella ripresa al secondo vantaggio degli uomini del Titano non si tira comunque indietro. Nel finale di gara prima, Di Stefano mette in mezzo in area per Gucci che di testa trova la porta ma anche Vivan che para, poi – a tempo scaduto – Ricupa dalla distanza sfiora la traversa per l´ultimo brivido della gara.

Applausi per tutti. Il Borgo chiude a quota 51 punti, i sammarinesi possono gioire dopo lo spavento: il 2 a 2 avrebbe significato i play-off.

BORGO A BUGGIANO – SAN MARINO 1-2

Borgo a Buggiano: Strambi, Di Stefano, Castaldo (35’ Settepassi), Di Giusto, Lorenzini, Maretti, Tognozzi, Mugelli (66´Di Martino), Gialdini (75´Ricupa), Gucci, Santini. All. Firicano. A disp. Maccioni, Biagioni, Rocchi, Conte.

San Marino: Vivan, Sorbera, De Luca, Fogacci, Crivello, Casolla, Pigini (54´ Del Sole), Loiodice, Poletti (88´ Tarallo), D’Antoni (72´ Pelagatti), Lapadula. All. Petrone. A disp. Migani, Farina, Ferrero, Chiaretti.

Arbitro: Luca Barbeno di Brescia

Marcatori: 22’ D’Antoni, 42’ Gucci, 63´ Lapadula

Note – Ammoniti: Mugelli, Casolla, Sorbera, Santini

TAbellino da usborgoabuggiano1920.it

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com