A Pontedera il derby sorride ai neroverdi. Amaro finale per i granata

Derby amarissimo per i granata, che allo scadere vengono castigati da una grande punizione di Colombo, l’uomo di maggior classe del Tuttocuoio e autentico match winner. Derby strano, equilibrato ma vibrante nel primo tempo più bloccato nella ripresa con i granata a dire il vero più convinti nella ricerca della vittoria e il Tuttocuoio (padrone di casa, almeno per il calendario) a provare sporadici contropiede ma non esattamente schierato per vincere la gara.

Alla fine però la vittoria è andata ai neroverdi, in virtù di una punizione “alla Pirlo” di Colombo, che infilava nel sette a pochi minuti dalla fine e rendeva vano l’assedio granata degli ultimi minuti, che tuttavia reclamavano un probabile rigore su Disanto proprio al 93′ che l’arbitro non si sentiva di concedere.

Pontedera Calcio©TUTTOCUOIO – Bacci, Pacini, Colombini, Balde, Ingrosso, Falivena, Konate, Deiola, Civilleri (dal 46′ Tempesti), Colombo, Gargiulo (dall’85’ Gelli). A disp.: Micheli, Mancini, Salustri, Vitale, Pane. All. Alvini

PONTEDERA – Ricci, Galli, Romiti (dal 58′ Bartolomei), Madrigali (dal 29′ Gasbarro), Redolfi, Della Latta, Caponi, Cesaretti (dall’85’ Disanto), Grassi, Settembrini. A disp.: Cardelli, Francesa Gherra, Paparusso, Polvani. All. Indiani

ARBITRO – sig. Pagliardini di Arezzo

RETI – al 29′ e all’87’ Colombo, al 38′ Grassi.

NOTE – prima della gara la squadra del Pontedera ha deposto in gradinata un mazzo di fiori in ricordo del tifoso Michele Marcucci, prematuramente scomparso. Ammoniti: Pacini, Balde, Colombo, Cesaretti.

testo e tabellino da uspontedera.it

,
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com