Un Pontedera da Grande Slam, annientato il Rimini

Un Pontedera straripante, che finora aveva segnato col contagocce (due reti in cinque gare), sommerge il Rimini con un tennistico 6 a 0 e ritrova d’un tratto automatismi offensivi non espressi nelle precedenti occaasioni. Un po’ tutti, dopo le ultime prestazioni, avevano posto l’accento sulle difficoltà ad arrivare alla rete dei ragazzi di Indiani: come non detto, in una notte i granata fugano molti dubbi e la vittoria ha il doppio merito di migliorare la classifica e assicurare la necessaria autostima al gruppo.

PONTEDERA – RIMINI 6-0

PONTEDERA: Cardelli, Gemignani A., Videtta, Della Latta, Vettori, Polvani, Disanto, Gemignani D. (27′ s.t. Della Corte), Scappini (24′ s.t. Gavoci), Kabashi, Cesaretti (20′ s.t. Bonaventura) (a disp: Citti, Cannoni, Gioè, Risaliti, Sane, Secondo, Supino, Tazzari, Bazzano). All.: Indiani.
RIMINI: Anacoura, Albertini (1′ s.t. Ricchiuti), Pedrelli, De Martino, Signorini, Di Maio, Bariti, Torelli, Polidori, Ragatzu (33′ s.t. Sapucci), Lisi (24′ s.t. Esposito) (a disp: Ferrari, Kumih, Marin, Martinelli, Mazzocchi). All.: Pane.
Arbitro: Amabile di Vicenza
Marcatori: 5′ p.t. Cesaretti, 7′ p.t. Vettori, 42′ p.t. Cesaretti, 3′ s.t. Scappini, 10′ s.t. Scappini, 27′ s.t. Gavoci
Note: espulsi Kabashi (20′ s.t.) e De Martino (20′ s.t.); ammoniti Vettori, Gemignani D., Di Maio, Torelli, Sapucci

da uspontedera.it

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com