Mollica suona la carica: “Abbiamo 5 finali e dobbiamo affrontarle come tali!”

Nella scorsa giornata il settore giovanile del Pontedera ha raccolto dei buoni risultati. I Giovanissimi Nazionali hanno vinto e convinto contro la Carrarese. Gli Allievi Nazionali, sempre contro i marmorei, hanno registrato un pareggio, che fuori casa è sempre un buon risultato. I Giovanissimi B hanno pareggiato il derby contro il Pisa, anche se forse è stato un epilogo immeritato per i granata, che ai punti meritavano sicuramente qualcosa in più.

A presentare la prossima giornata è, come al solito, il DS Giovanni Mollica.

“Sfida tosta per i Giovanissimi B di mister Creanza, che affronteranno in casa la Lucchese. I rossoneri vengono da un periodo molto positivo e sicuramente verranno a Pontedera per fare risultato e riscattare la sconfitta dell’andata (1-2)”.

“I Giovanissimi Nazionali sfideranno l’Arzachena, fanalino di coda del campionato, ma questo non deve far assolutamente far abbassare la soglia dell’attenzione perchè davanti alle partite più facili si nascondo le insidie più grosse. Sarà importante il giusto approccio alla partita, i ragazzi di Dal Bò dovranno sfruttare il fattore campo e provare a portare a casa i tre punti per continuare l’inseguimento alla Viterbese che, per adesso, è prima ma con una partita in più”.

“Gli Allievi Nazionali sono nella stessa situazione dei Giovanissimi, affronteranno anche loro un’Arzachena ultima in campionato. Per i ragazzi di Caponi vale lo stesso discorso appena fatto per la formazione di Dal Bò. Mancano cinque partite e saranno cinque finali e come tali andranno affrontate”.

In bocca al lupo a tutte le squadre!

L’articolo Settore Giovanile. Il DS Mollica suona la carica: “Abbiamo 5 finali e dobbiamo affrontarle come tali!” proviene da U.S. Citta di Pontedera.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com