Amarezza del Gavorrano: protesta per un rigore, ma vince il Foggia

Amarissima trasferta pugliese per Cioffi&Co. Decide una partita tutt’altro che esaltante il gol di Giglio al quarto d’ora della ripresa.
La gara però vede alcune recriminazione dei maremmani. Proprio in apertura di ripresa l’arbitro lascia senza parole il Gavorrano, Falomi cade in area toccato da D’Angelo ma Bertani lascia correre.
Poteva cambiare l’incontro, cosa che invece farà Giglio dieci minuti più tardi. 

arbitroFOGGIA – GAVORRANO 1-0

FOGGIA: Narciso, D’Allocco (64′ Grea), Sciannamè, Agnelli, Loiacono, D’Angelo, Venitucci (84′ Leonetti), Quinto, Giglio, Cavallaro, Agostinone (76′ Licata). A disp: Monaco, Savarise, Filosa,  Zizzari. All: Pasquale Padalino.
GAVORRANO: Forte, Angelino, Ropolo, Zane, Mazzanti, Fatticcioni, Santini, Bianchi, Falomi, Nocciolini (66′ Fiordiani), Potenza. A disp: Grossi, Fusar Bassini, Fossati, Vinci, Gentili, Bianconi. All. Gabriele Cioffi.
ARBITRO: Bertani di Pisa ASSISTENTI: Petrone di Potenza e Scarica di Castellamare di Stabia

MARCATORI: 61′ Giglio (F)

NOTE: AMMONITI:  13′ Mazzanti (G), 24′ Quinto (F), 65′ Potenza (G), 80′ Angelino (G), 81′ Agnelli (F) ANGOLI: 5-6

Tabellino da acdfoggiacalcio.it

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com