Sorride il Cosenza, piange il Gavorrano

Testa-coda con epilogo opposto. Mentre il Gavorrano rimane ultimo in classifica, il Cosenza Calcio è matematicamente promosso nella Lega Pro unica con quattro giornate d’anticipo.

La partita di oggi è stata decisa da un gol del capitano Manolo Mosciaro: er lui è il 58° gol con la maglia rossoblu. Raggiunge al terzo posto nella classifica di tutti i tempi un mito come Renato Campanini e si porta ad una sola lunghezza da Agide Lenzi.

COSENZA-GAVORRANO 1-0

COSENZA: Frattali, Blondett, Palazzi, Giordano (11’ st Criaco), Pepe, Guidi, Bigoni, Corsi, Mosciaro, Chinellato (11’ st Calderini), Alessandro. In panchina: Orlandi, Carrieri., Meduri, Partipilo, Napolano. Allenatore Cappellacci

GAVORRANO: Grossi, Ropolo, Esposito (31’ st Malatesta), Mazzanti, Miano, Fatticcioni, Caciagli, Bianchi (32’ st Fossati), Zizzari, Guitto, Santini. In panchina: Scarfagna, Fusar Bassini, Lucarelli, Crepella, Bianconi. Allenatore Cacitti

ARBITRO: Cifelli di Campobasso

RETE: 20’ st Mosciaro

credits ilcosenza.it

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com