Grosseto, la presentazione di Guido Ugolotti

Gazzoli e Ugolotti sono la nuova coppia chiamata dal Presidente Camilli a sostituire Imborgia-Serena e come ormai è consuetudine in casa biancorossa, saranno i risultati a decidere il tempo a loro disposizione. Gazzoli, dopo l’ottimo lavoro svolto a Viareggio, dovrà costruire un patrimonio fatto di giovani che dalla primavera possano divenire titolari in prima squadra e creare compartecipazioni su giocatori di C1 dal futuro promettente. Un compito non facile ma che è la nuova ricetta dettata da Camilli e Ugolotti sarà fondamentale per garantire quei risultati che il Presidente esige.

Ugolotti: “Conosco bene tutti gli avvicendamenti degli allenatori biancorossi sotto la gestione Camilli, ma dopo otto anni di prima divisione penso di aver l’esperienza necessaria ad affrontare le difficoltà che mi aspettano; ho un grande entusiasmo e sono certo che il Presidente saprà apprezzare il lavoro svolto. La squadra è da rivedere nella fascia sinistra e per alcune lacune di posizione ma partiamo da un intelaiatura importante e sopratutto da un gruppo che nella scorsa stagione ha fatto bene. Gli inserimenti andranno cercati nei giovani di qualità che si sono messi in evidenza in prima divisione ma che sappiano affrontare, senza traumi, il salto di categoria. La serie cadetta è un campionato che ho affrontato da giocatore e non vedo l’ora di confrontarmi come tecnico“.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com