Grosseto-Livorno, le voci dalla sala stampa

Un pareggio giusto per un derby dai molti significati, per un Livorno che cercava di allontanarsi dalla zona play out c’era un Grosseto alla ricerca dei tre punti per agganciare la quota play off,  ma nessuna delle due compagini centra l’obiettivo. Ai microfoni di Calciotoscano il tecnico biancorosso Viviani e quello amaranto Madonna, entrambi alla ricerca di un gioco più coraggioso ed offensivo.

Armando Madonna “Nella prima parte c’è mancato un pò di coraggio, però i ragazzi hanno fatto ciò che avevo chiesto e quindi chiudere gli spazi per non subire gol, poi è arrivato un grandissimo gol di Caridi su cui c’era poco da fare, ma in tutte le altre occasioni siamo stati molto attenti. Dobbiamo solo essere più propositivi quando andiamo ad attaccare ed  io ho bisogno di tempo anche per conoscere meglio i giocatori; a Berlingheri che è uno di quelli che conosco meglio, ho chiesto di darmi più qualità nel mezzo ed ha fatto un ottimo lavoro dando anche tranquillità alla squadra, perché la serenità è necessaria se vogliamo essere più propositivi.”

Fabio Viviani “In questo tipo di partite la cosa difficile è trovare il gol, perché sono gare di grande equilibrio e il Livorno è una compagine di qualità. Con l’eurogol di Tano siamo riusciti a pssare in vantaggio e sempre con Caridi  potevamo raddoppiare e chiudere la partita, poi una deviazione sfortunata di Narciso e hanno pareggiato. Quando concedi un solo tiro e ti pareggiano la partita, l’ansia arriva in automatico, quindi alla fine ci teniamo questo punto guardando alla prossima sfida. Al di là dei risultati io credo che in queste tre partite abbiamo dimostrato che questa squadra sta crescendo in solidità ed è per questo che stiamo lavorando, quando saremo davvero solidi sarà più facile essere spregiudicati in attacco”.

,
2 comments on “Grosseto-Livorno, le voci dalla sala stampa
  1. Pingback: » Grosseto-Livorno 1-1: vince il freddo nel derby toscano » CalcioToscano

  2. Pingback: » Grosseto-Livorno, le pagelle biancorosse » CalcioToscano

Comments are closed.