Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Il Grosseto rinasce nel “fortino” Zecchini con la prima vittoria: 1-0 al Crotone

Concluso il mercato, mister Moriero butta subito in pista il neo acquisto ex Juve, con il numero 24 Lanzafame, che non delude il pubblico maremmano con le sue giocate. Il Crotone inizia subito bene al 6^minuto con una punizione battuta da Calil, che non riesce ad inquadrare la porta. Subito dopo un minuto il Grosseto ci prova con una punizione da circa 20 metri di Bonanni, che calcia molto forte, palla che viene respinta dalla barriera, ma viene prontamente recuperata nella mischia da Lanzafame, che con un bel tiro in porta, esce di pochissimo a lato.

All’8^minuto Lanzafame per Sforzini che trova un super Bonanni, che calcia ma la palla sibila a lato del portiere avversario. L’arbitro Castrignanò al 21^ minuto è costretto a tirare fuori il primo cartellino giallo della partita a favore di Mazzotta per un brutto fallo su Antonazzo; a seguito punizione per il Grosseto da posizione favorevole per Bonanni, il cui tiro viene ribattuto dalla difesa crotonese. Ma ecco che finalmente arriva il gol: al 29^ un calcio d’angolo per il Grosseto battuto da Bonanni, la palla trova un mucchio in area di rigore, ma spicca di testa il bomber Nando Sforzini che con una incornata vincente gonfia la rete, portando così il Grosseto sull’ 1 a 0. Soltanto dopo 2 minuti il Grifone ci riprova: bel lancio di Padella per Sforzini,che però non riesce a saltare il portiere avversario. Al 40^ si rifà vedere il Crotone con una punizione di Torromino, ma la palla è decisamente alta sopra la porta del portiere maremmano Bremec. 42^ minuto: il Crotone batte un calcio d’angolo con Gabionetta, palla che arriva ad Abruzzese, ex biancorosso contestato duramente dal pubblico maremmano, che manca nettamente la porta Si conclude cos’ il primo tempo senza ulteriore recupero. All’inizio della ripresa, al 52^ il tecnico grossetano sostituisce Lanzafame meritando gli applausi del poco pubblico, solo 1667 spettatori, ed entra il nuovo acquisto Foglio. Al 54^ una punizione dal limite dell’area per il Grosseto battuta da Bonanni che tira subito in porta trovando la testa di Delvecchio, ma purtroppo la palla esce alta. Dal 60^ in poi una fila di cambi in casa maremmana e crotonese: inizia il Crotone che sostituisce Eramo per Maiello, poi tocca al Grosseto che cambia un grande Bonanni per Quadrini, ed infine al 70^ il Crotone leva Pettinari ed inserisce Ciano.

Al minuto 72^ il Grosseto rischia grosso: un grande tiro dentro l’area di rigore di Calil, ma fortunatamente la palla esce alta. Dopo un minuto il Grosseto perde l’occasione per andare sul 2 a 0 e chiudere definitivamente la partita: Sforzini per Quadrini che colpisce al volo di destro prendendo il palo. Sulla ribattuta Foglio, in sospetto fuorigioco, calcia in modo molto sicuro ma manca il gol di pochi centimetri sotto porta. Al 76^ altra chiara occasione da gol per i maremmani con Quadrini che lancia Foglio che a tu per tu con il portiere manca clamorosamente il gol. Possiamo dire che la partita si conclude all’85^ minuto con il Grosseto che batte un calcio d’angolo con Quadrini, palla che arriva sulla testa di Antonazzo, ma Concetti para. A seguito nuovo calcio d’angolo: ci provano prima il capitano Olivi e poi Sforzini che tira addosso a Concetti. La partita finisce dopo 4 minuti di recupero, con una buona prestazione del Grosseto, che con la prima vittoria riesce ad arrivare a -1, eliminando così 5 punti di penalizzazione.

GROSSETO (4-3-3) : Bremec; Padella, Olivi (cap.), Iorio,Antonazzo, Som ( Crimi 77^s.t.),Obodo, Lanzafame (Foglio 52^s.t.), Sforzini, Delvecchio, Bonanni (Quadrini 63^s.t.). A disposizione: Lanni,Crimi,Curiale,Quadrini,Calderoni,Donati,Foglio. All. Francesco Moriero

CROTONE (4-3-2-1) : Concetti,Galardo(cap.),Eramo(Maiello60^s.t.),Pettinari (Ciano 70^ s.t.),Gabionetta,Mazzotta, Checcucci, Calil,Abruzzese,Correia,Torromino(De Giorgio 81^s.t.). A disposizione:Caglioni,Migliore,De  Giorgio,Ciano,Maiello,Vinetot,Addae. All. Massimo Drago

Arbitro: Sig. Francesco Castrignanò di Roma 2

Reti: Sforzini (G 29^ p.t.)

Ammoniti: Mazzotta (C), Delvecchio(G),Pettinari(C), Correia (C), Padella (G), Quadrini
(G),Abruzzese (C),

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com