La zona Cesarini punisce il Grosseto, il Catanzaro vince nel finale

Il Catanzaro segna nel finale togliendo al Grosseto un pari che forse era il giusto risultato.
Il gol però permette ai calabresi di lasciare la compagnia del Pisa e di posizionarsi, da soli, al quarto posto a quota 45 punti.
Rimane fermo a 34 invece il Grosseto che vede, al contrario, allontarsi la zona play-off.

pallone-LegaPro1213Catanzaro-Grosseto 1-0

Catanzaro (3-4-1-2): Bindi; Rigione, Vitiello, Ferraro; Marchi, Vacca (dal 25’ st Morosini), Benedetti (dal 14’ st Martignago), Sabatino; Russotto; Madonia (dal 44’ st Bacchetti), Fioretti. A disposizione: Scuffia, Rosania, Catacchini,
Casini. All. Brevi
Grosseto (4-4-2): Lanni; Formiconi, Burzigotti, Biraschi, Legittimo (45′ st Mancini); Pagano (dal 40’ st Terigi), Obodo, Ricci, Bombagi (dal 12’ st Onescu); Ferretti, Giovio. A disposizione: Maurantonio, Gotti, Perini, Gioè. All. Acori.
Arbitro: Martinelli di Roma 2.
Rete: Sabatino al 43’ st.
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com