Ai “Pini” il derby tra zebre e biancorossi maremmani termina a reti inviolate

Un risultato che sembra affievolire le speranze in chiave playoff del Grosseto e che pare accontentare i bianconeri allenati dal tecnico Lucarelli che non hanno obiettivi particolari per quanto riguarda la classifica generale.

Nei ranghi zebrati è mancato, forse, un po’ di cinismo, soprattutto quando l’Esperia è venuta a trovarsi in superiorità numerica. Tra le file del club di via Trento mancano il primo portiere e capitano viareggino Massimo Gazzoli, per lui uno stop di due turni da parte del giudice sportivo, oltre a Conson e Falasco, appiedati per un turno, mentre rientrano Gerevini, Ferrari e l’attaccante Romeo.

Dopo una prima fase di studio, il Grosseto si fa avanti intorno al 17′ ed è bravo Furlan ad intervenire per bloccare la sfera, tre minuti più tardi si capovolge il fronte e il viareggino Lamorte mette la sfera fuori di poco. Al 22′ Furlan blocca una conclusione del biancorosso Legittimo dal limite. Passa soltanto un minuto e Romeo avanza nell’area avversaria provando, poi, la conclusione che finisce di poco a lato.

Al 33′ una staffilata di Terigi dalla distanza è stoppata dall’estremo difensore dei padroni di casa Furlan, autore di una preziosa prestazione.

Nella ripresa al 14′ l’attaccante delle zebre Matteini serve un buon assist per Romeo che non ce la fa ad arpionare e controllare la sfera, al 19′ si registra una conclusione del giocatore del Grosseto Ricci, fermata dal bravo Furlan.

Al 24′ è la volta di Obodo che non centra, però, lo specchio della porta del Viareggio. Al 30′ i maremmani rimangono in dieci uomini, a causa dell’espulsione, per somma di ammonizioni, di Burzigotti. Al 34′ Rosafio, che ha rilevato Marongiu, tenta la staffilata, ma Lanni non si lascia sorprendere.

Al 40′ ci riprova Romeo, ma la sua conclusione finisce di poco a lato. Al 45′ Furlan salva il pari per i bianconeri bloccando una semirovesciata di Marotta.

Dopo la pausa pasquale, domenica 27 aprile il Viareggio sarà impegnato a Benevento.

E’ mancata forse un po’ di cattiveria“, ha sottolineato il tecnico del team bianconero, Cristiano Lucarelli, “Potevamo, infatti, conquistare i tre punti, ma abbiamo superato ormai un periodo complicato e ho visto un grande impegno da parte dei miei giocatori, che hanno saputo tener testa anche ai più attrezzati maremmani. Ora sotto con i prossimi impegni. Non dobbiamo mollare“.

Il Tabellino

Esperia Viareggio-Grosseto: 0-0

ESPERIA VIAREGGIO: Furlan, Celiento, Lamorte, Piana, Marongiu (18′ st Rosafio), Galassi, Mungo, Gerevini (25′ st Della Latta), Nicolao, Romeo (40′ st Benedetti), Matteini. A disp.: Montenegro, Anedda, Citti, Gemignani. All.: Lucarelli.

GROSSETO: Lanni, Biraschi, Burzigotti, Terigi, Legittimo, Onescu, Obodo, Ricci (33′ st Perini), Bombagi, Ferretti (11′ st Esposito), Marotta. A disp.:Maurantonio, Cipriani, Gotti, Mancini, Gioè. All.: Acori.

ARBITRO: Fiore di Barletta.

NOTE: espulso Burzigotti al 30′ st. Ammoniti: Matteini, Piana, Mungo, Terigi, Marotta. Recuperi 2′ pt, 3′ st.

Spettatori: seicentocinquanta circa.

 

, ,