Poggibonsi-Pontedera 2-3, i granata consolidano il secondo posto

È andato al Pontedera il derby  toscano e scontro diretto di alta classifica tra Poggibonsi e Pontedera: i granata si sono imposti per tre a due, seconda squadra a espugnare lo “Stefano Lotti” in questa stagione, sicuramente con più meriti della capolista Salernitana.

CTLa partita era iniziata bene per i giallorossi di casa, passati al 18′ con il rigore trasformato da Pera (fallo di Regoli su Tafi), ma il Pontedera ha pareggiato al 27′ con Regoli su corner (difesa ferma ma anche responsabilità del portiere) ed ha poi chiuso il primo tempo in vantaggio grazie al gol di Grassi al 25′: fallo in area di Panariello su Arrighini, rigore tirato da Grassi e respinto da Menegatti ma subito ribadito in gol dallo stesso capocannoniere del girone, salito a quota 20. Nella ripresa, il botta e risposta tra Regoli al 22′ per il tre a uno (gol fotocopia del primo per la doppietta dell’esterno) e Panariello, anche sui sugli sviluppi di un corner. Non fa una grinza il successo del Pontedera dell’ex Paolo Indiani, che grazie anche alla vittoria del Campobasso a L’Aquila vede vicina la promozione diretta, un po’ ridimensionato invece il Poggibonsi dopo due sconfitte consecutive, anche se un posto nei play off è tutt’altro che compromesso.

 

, ,