Il Poggibonsi batte il Foligno ma non basta per i playoff. Rabbia per il 4-1 di Teramo

Non è bastato battere il Foligno al Poggibonsi  per entrare nei play off. La partita è finita due a uno (gol di Pera e Miniati per i giallorossi e di Fiordani per gli umbri)
ed è costata la retrocessione agli ospiti. Ma a contare di più è stato quanto successo nel dopo gara, quando allo “Stefano Lotti” si aspettava che terminasse Teramo-Salernitana, sospesa per quasi venti minuti per nubifragio: gli abruzzesi stavano vincendo sulla Salernitana per tre a uno, risultato che avrebbe qualificato ai play off il Poggibonsi, ma con un gol in più avrebbero conquistato il sesto posto.

Gol che è arrivato, al 98′ con la Salernitana in dieci per i crampi al portiere a sostituzioni esaurite: circostanze che hanno ovviamente fatto infuriare, e non poco,  tutti quelli che erano allo “Stefano Lotti”, davvero gremito per l’occasione. Alla fine i giallorossi non entrano nei play off per due gol di differenza tra quelli segnati in totale in campionato, 41 contro i 43 del Teramo.

La rabbia è tanta, in una giornata che entrerà nella storia del Poggibonsi. Va anche riconosciuto, però, che i giallorossi avrebbero ben potuto non ridursi all’ultima giornata per decidere l’accesso ai play off. Sarebbe bastato, ad esempio, vincere una delle ultime tre brutte partite pareggiate in casa contro squadre di bassa classifica.

La cronaca della gara.

LegaProPrimo tempo

2′ Scardina nell’area piccola, il suo tiro è respinto dal portiere ospite

20′ azione di Rampi, Balistrieri ci prova dal palo, Dierna di testa manda in angolo

23′ Piacenti respinge a terra prima il tiro di Miniati e poi quello di Settembrini sulla ribattuta

27′ diagonale di Tafi, il portiere avversario mette in angolo

28′ il Poggibonsi passa con il gol di Miniati su calcio d’angolo

44′ tentativo di Balistrieri, Menegatti mette in angolo

Secondo tempo

2′ Scardina in ottima posizione viene fermato dai difensori avversari

3′ pericolo sventato nell’area giallorossa

9′ tiro di Scardina da centro area, il portiere mette in angolo

11′ Pera dalla distanza, palla sul fondo

17′ contatto in area tra un difensore umbro e Pera che viene ammonito per simulazione

27′ contropiede di Paparusso, solo nella metà campo avversaria: palla per Pera,  il portiere respinge il suo tiro, sulla ribattuta Dal Bosco manda in gol ma se lo vede annullare per fuorigioco

29′ contropiede di Pera che dalla sinistra infila il pallone del due a zero

36′ azione del Foligno sulla destra, Fiordani, sul palo opposto, supera Meengatti

41′ tiro di Tozzi dalla distanza, angolo

48′ Menegatti nega il pareggio al Foligno, ancora corner e Fiordani pericoloso nell’area piccola

POGGIBONSI-FOLIGNO  2-1

MARCATORI: 28′ pt Miniati (P), 29′ st Pera (P), 36′ st Fiordani (F)

POGGIBONSI (4-3-1-2): Menegatti; Tafi, Dierna, Salvatori, Paparusso; Miniati (43′ st Scicchitano), Passiglia, Giunchi; Settembrini (35′ st Ilari); Scardina (22′ st Dal Bosco), Pera. A disp. Vernazza, Panariello, Roveredo, Cicali. All. Fraschetti.

FOLIGNO (4-3-2-1):  Piacenti; Biondi, Cotroneo (41′ st Gaeta), Adamo, Mattelli; Borgese, Fedeli (15′ st Tozzi), Gatti (41′ pt Vassallo); Rampi, Fiordani; Balistrieri. A disp. Braccalenti, Costanzo, Brunori, Menchinella. All. Di Petrillo.

ARBITRO: Aversano di Treviso

NOTE: 1200 circa, incasso non comunicato. Ammoniti Miniati, Settembrini, Pera, Salvatori e Gatti. Recupero tempo pt 1’, st 4’.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com