Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Le pagelle di Catania – Siena

Finisce con la voglia di non perdere tra Catania e Siena. I voti dei ventidue in campo seguono questa regola “non scritta”.

Vediamoli uno per uno. Catania (4-3-3)

  • Andujiar 5 Il sole contro non l’aiuta. Tante sbavature non da lui. Necessario un veloce riscatto
  • Potenza 6 Una sicurezza a destra. Sbaglia pochissimo
  • Spolli 6,5 Guida bene la difesa. Puntuale
  • Bellusci 6 Si muove con sicurezza assistendo Spolli
  • Capuano 6 Sostanza e precisione
  • Biagianti 6 Si accende ad intermittenza
  • Almiron 5.5 A corto di preparazione. Regge un tempo e regala geometrie (68’ Sciacca 6 entra per dare fiato al centrocampo. Ci riesce)
  • Ricchiuti 6 Quando macina gioco è pericoloso (78’ Lodi 6 da il suo apporto. Importante)
  • Lanzafame 5.5 Si danna l’anima ma non incide. Nervoso all’inizio (58’ Catellani 5.5 in campo per dare fantasia non riesce nell’intento)
  • Maxi Lopez 6 Boa in avanti a volte troppo solo
  • Gomez 6.5 Il più pericoloso. Temibile negli inserimenti. Graffia

All. Montella 6 Le prova tutte ma non riesce a trovare la soluzione vincente

Siena (4-4-2)

  • Brkic 6 Il portierone venuto da lontano da sicurezza. Poche sbavature con un rinvio lunghissimo fondamentale per le ripartenze
  • Vitiello 6 Esperienza e saggezza tattica sulla destra. Non delude nelle diagonali. Per ora la fascia destra sembra di sua proprietà
  • Del Grosso 6 Molto attento a coprire su Lanzafame. Si preoccupa più di difendere che di attaccare
  • Gazzi 7 Il rosso che non si stanca mai. Segna una rete al 39’ del primo tempo. L’arbitro annulla per un dubbio fallo sul portiere. Per il resto tanta sostanza a centrocampo e ottima copertura sulle palle alte. Fuori per infortunio (73’ Bolzoni 6 si cala bene nella battaglia)
  • Rossettini 6.5 Le palle alte sono le sue preferite. Non sbaglia nulla.
  • Terzi 6 Ottima l’intesa con Rossettini. Bravo in chiusura
  • Brienza 5.5 Da lui ci si aspetterebbe sempre il tocco di classe. Per questa volta, non arriva.
  • Mannini 5.5 Meglio nel primo tempo. Macina chilometri sulla fascia ma non incide
  • Gonzalez: 5.5 una buona occasione fallita all’inizio. Poi tanta corsa. Sarà un uomo fondamentale per il campionato (dal 52’ Angelo 6 Veloce sulla fascia ma un po’ impreciso )
  • D’Agostino 6 prende in mano il centrocampo e scambia bene con Gazzi. Un po’ in affanno nella ripresa (62’ Vergassola 6 sostanza nella zona nevralgica del campo. Uomo prezioso)
  • Calaiò 6 capitano coraggioso. Combatte come un leone nella gabbia dei difensori. Rimedia un giallo nel finale

All. Sannino 6 Un continuo movimento in panca. Sceglie Gazzi a centrocampo e Vitiello a destra. Indovina.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com