Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Avellino – Pisa 1-0, Pagliari: “Pari sarebbe stato più giusto”

Seconda sconfitta consecutiva per il Pisa 1909 che dopo il ko interno contro la Spal esce battuto dal Partenio di Avellino al termine di una gara per certi versi simile. Nella prima frazione infatti i nerazzurri faticano a rendersi pericoloso e soffrono la vivacità delle ripartenze degli avversari: dopo un pericolo sventato alla grande da Pugliesi è Zigoni a regalare il gol ai padroni di casa pochi minuti prima della fine della frazione.

Nella ripresa il Pisa cambia gli uomini e inizia a macinare gioco ma questa volta Raffaele Perna trova davanti a sé un Fumagalli formato gigante che gli nega per due volte la gioia del gol. Da segnalare l’espulsione di Pagliari e l’ammonizione del diffidato Perna: entrambi salteranno la trasferta di Foggia.

Nel dopogara ha parlato il presidente Carlo Battini: Abbiamo regalato il gol, mentre noi abbiamo avuto 3 palle gol e il portiere si è superato. Sono certo che reagiremo perchè abbiamo tutte le carte in regola per poterlo fare. È stata una gara sfortunata, ma nel calcio se ne vedono tante di partite così. Usciamo a testa alta da Avellino, consci che avremmo potuto ottenere qualcosa in più.

L’allenatore Dino Pagliari: Credo che il pari potrebbe essere il risultato più giusto, ma purtroppo ora dobbiamo prendere il momento negativo e rimboccarci le maniche per fare meglio. Certo è che non si può prendere il gol su una rimessa laterale e per questo mi sono arrabbiato. Comunque dobbiamo ripartire e farlo tutti insieme perchè ne abbiamo la possibilità.

AVELLINO – PISA 1-0

Avellino (4-3-3): Fumagalli; Zappacosta, Puleo, Cardinale, Pezzella; D’Angelo, Massimo, Arcuri; Herrera, Zigoni, De Angelis (27’st Thiam). All. Bucaro.

Pisa (4-4-2): Pugliesi; Audel (10’st Perez), Raimondi, Buscaroli, Bizzotto; Tremolada (33’st Strizzolo), Berardocco, Obodo, Favasuli (21’pt Benvenga); Tulli, Perna. A disp: Sepe, Ton, Sodano, Ilari. All. Pagliari

Arbitro: Marini di Roma 1.

Reti: 40’pt Zigoni.

| via acpisa.it

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com