Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Il Pontedera si prepara ai derby di Prima Divisione

Nell’amichevole di oggi contrapposta al Gavorrano la squadra di Indiani sembra mostrarsi pronta: un gol per tempo e il Pontedera passa in trasferta. Un derby che sembra anticipare il campionato.

Per il Pontedera, infatti, il ritorno dopo 18 anni nella terza serie sarà caratterizzato da ben quattro derby nelle prime sette partite, senza dimenticare che nella prima parte della stagione i granata affronteranno anche due corrazzate campane la Salernitana e il Benevento. E’ vero che come diceva Nils Lidholm le squadre vanno affontate tutte, ma l’inizio del campionato che attende la compagine di Indiani è a dir poco suggestivo.

US CIttà di PontederaEsordio in notturna con il Grosseto che dopo varie stagioni in serie B, la scorsa stagione è retrocesso attraverso anche alcune vicissitudine societarie con un Camilli che pare non più intenzionato a investire nella società maremmana. Dopo la difficile trasferta di Pagani arriverà il Viareggio, con le “Zebre” è un ritorno ad una gara ufficiale, contro una compagine più volte affrontata negli anni 90 e 2000 con molte battaglie sportive, e due tifoserie che non si amano. L’anno scorso le due formazioni si sono affrontate a Empoli per la coppa Italia, la gara fini 2-2. In campionato l’ultimo precedente risale alla stagione 2003-04 quando le due squadre erano in eccellenza e i granata vinsero per 4-0.

Altro derby suggestivo è sicuramente con il Pisa, affrontare il capoluogo di provincia è da sempre suggestivo. Con i neroazzurri le fortune sono state alterne nel 1996-97 due vittorie dei granata rispettivamente 2-1 e 1-0 l’anno dopo furono due pareggi 0-0 l’anno della promozione dei neroazzurri nella vecchia C1. L’ultimo precedente è in corrispondenza di un altra promozione del Pisa nella stagione 2007-08 con due dei neorazzurri rispettivamente 2-0 e 1-0. Meno suggestioni ma rappresenta pur sempre un derby quello con il Prato con il quale ci sono meno precedenti.

Nella cerimonia dei calendari svoltasi nella cornice di palazzo vecchio a Firenze il presidente Donnini ha ricevuto due coppe una per il passaggio in Prima divisione la scorsa stagione, e l’altra per la vittoria della coppa disciplina. Per quanto riguarda la squadra, le prime uscite hanno evidenziato una condizione ancora precaria dovuta ai pesanti carichi di lavoro, soprattutto la difesa è il reparto che ha evidenziato maggiori difficoltà, confermato dalle 12 reti subite nelle ultime tre gare. Il tempo per crescere e presentarsi in forma al campionato non manca, come sottolineano dirigenti e appartenenti dello staff tecnico granata, intanto è stato stilato il programma delle amichevoli; dopo la vittoriosa sfida di oggi contro il Gavorrano, sabato 17 la gara contro la Fortis Juventus mentre il 21 verrà ospitato al Mannucci il Poggibonsi con orario che dovrebbe essere le 20.30, dai colleghi del Tirreno si apprende che il 24 potrebbe esserci una partita con una tra Tuttocuoio e Carrarese in base a quale delle due riposerà il 25 Agosto.

CALCIOMERCATO – Intanto la società è alle prese con completare l’organico, c’è sempre una punta da trovare. Il sogno è il ritorno di Grassi il quale a Salerno da quando è andato via Perrone per far posto a Sanderra viene utilizzato in un ruolo non suo, come alternativa al bomber della scorsa stagione c’è Pera del Poggibonsi. Sfumati Ferretti passato al Tuttocuoio e Longoni al Gavorrano.

,
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com