News

News dalla Toscana, dall'Italia e dall'estero

Serie A

Aggiornamenti e commenti su Empoli e Fiorentina

Serie B

Lo sguardo su Empoli, Grosseto e Livorno

Lega Pro

Le squadre toscane nella nuova Serie C unica

Editoriali

Il punto di vista delle nostre principali "penne d'autore"

Home » Primo piano, Serie B

Serie B Eurobet: nuovo logo e calendario

Scritto da – 1 agosto 2013 – 21:40
La Lega Serie B scioglie la riserva sul Title Sponsor del Campionato per la stagione 2013/14. Si tratta di Eurobet, società di scommesse sportive retail e online, presente in Italia dal 2006 e già sponsor, nella passate stagioni sportive della U.S. Città di Palermo
Serie B EUROBETNella suggestiva cornice della Galleria d’Arte Moderna di Palermo, uno dei luoghi delle meraviglie artistiche di questa Serie B Eurobet, parte il campionato 2013/14 che si annuncia, come è nel costume della Lega, ricco di profili innovativi ma con una forte attenzione alla tradizione e ai territori che lo ospitano.
La Galleria d’Arte Moderna di Palermo, come l’anno scorso l’Arena di Verona, rappresenta uno dei tesori che caratterizza le 22 città della Serie B Eurobet e le 13 regioni dello stivale, ognuna con le proprie peculiarità e con le proprie ricchezze, da difendere, da esplorare, da valorizzare. Presenti al sorteggio del calendario il presidente della Lega Serie B Andrea Abodi, quello federale Giancarlo Abete, il sindaco di Palermo e padrone di casa Leoluca Orlando, oltre ad altre autorità, i rappresentanti delle altre componenti e naturalmente i dirigenti delle 22 Società.
Di seguito le dichiarazioni del presidente della Lega Serie B Andrea Abodi,  di quello della Figc Giancarlo Abete e del sindaco di Palermo Leoluca Orlando. Nel fare gli auguri al sindaco di Palermo Leoluca Orlando il presidente Abodi ha detto che la scelta di fare i calendari nel giorno del suo compleanno non è casuale. “Oggi lei rappresenta – ha dichiarato – i 22 sindaci della Serie B Eurobet, il nostro è un giro d’Italia che si corre per 10 mesi da Nord a Sud. Noi vogliamo essere un aggregatore di socialità del nostro territorio ma anche dell’arte, del patrimonio e delle caratteristiche del Paese ed è per questo che abbiamo scelto un luogo così bello”.
Queste le parole del sindaco Leoluca Orlando: “La città di Palermo ha un rapporto continuo con la sua squadra. L’andamento del Palermo diventa il termometro della città che affronta i suoi problemi con più o meno serenità. Do il benvenuto ad Abodi e a tutta la famiglia della Serie B Eurobet e complimenti anche per la scelta di svolgere un appuntamento così importante, così come l’anno scorso, in un bene culturale straordinario del nostro Paese”. Infine il presidente della Figc Giancarlo Abete afferma che “quello della Serie B Eurobet è un campionato incerto e rappresentativo di tutte le regioni italiane. Questo è un torneo che non si vince a tavolino ma con la competizione e la giusta volontà. La Serie B Eurobet ha molti giovani, è la sua vocazione e per questo può essere uno stimolo anche per le società maggiori”.