Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Cremonese – Carrarese 3-0, azzurri ancora a picco

Seconda sconfitta in tre giorni e altri tre gol al passivo per la Carrarese che dopo Portogruaro cade anche sul campo di una Cremonese implacabile. Come sembrano lontane le belle sensazioni avute contro il Latina.

Sottili deve fare i conti con diversi infortuni. Gaeta e Orlandi vanno in tribuna, Merini non è al meglio e parte dalla panchina. Recupera Taddei. Il tecnico disegna così un 4-5-1 con Bregliano terzino destro, a centrocampo le corsie laterali vanno a Piccini e Giovinco, in mezzo Corrent e Taddei con Pacciardi a sostegno dell’unica punta Cori. Sul fronte Cremonese, Brevi opta per il turno-over. Fuori Musetti e Rabito, dentro Nizzetto e Bocalon. A centrocampo si vede Riva al posto di Dettori, in difesa rientra Semenzato.

La Carrarese sembra partire bene: al 15′ Piccini trova Cori che si gira e calcia addosso ad Alfoso. Poi è la Cremonese a prendere in mano il pallino del gioco e far valere la propria superiorità. Nizzetto sull’esterno destro è imprendibile e dopo alcuni tentativi andati a vuoto, al 31′ sorprende la retroguardia apuana, e praticamente dal fondo batte Gazzoli. Al 33′ altra chance per i padroni di casa con un tiro a colpo sicuro di Minetti deviato in extremis da Corrent. Al 36′ altro scatto di Nizzetto e cross per Bocalon che non centra il bersaglio.

Nella ripresa Sottili manda in campo Belcastro e Merini per Giovinco e Pacciardi. Si torna al 4-4-2 e le cose sembrano andare meglio, ma al 31′ Bregliano strattona in area Bocalon: il seguente rigore di Le Noci smorza anche le ultime speranze della Carrarese. Sotto di 2-0 è praticamente impossibile sperare in un recupero contro questa Cremonese, che nel finale dilaga col 3-0 di Rabito. Risultato forse troppo severo per questa Carrarese, che se non altro ha fatto vedere maggior carattere rispetto alla gara di Portogruaro. Il successo comunque spetta di diritto ai padroni di casa che in classifica si portano a 3 punti, dopo aver annullato il -6 di partenza.

 

CREMONESE(4-3-3): Alfonso; Semenzato, Cremonesi, Minelli, Favalli; Riva (18′ st Dettori), Pestrin, Fietta; Nizzetto (25′ st Rabito), Bocalon, Le Noci. A disp.: Bianchi, Tacchinardi, Samb, Musetti. All.: Brevi.
CARRARESE (4-5-1): Gazzoli; Bregliano, Benassi, Anzalone, Vannucci; Piccini (28′ st Ballardini), Pacciardi (16′ st Merini), Corrent, Taddei, Giovinco (16′ st Belcastro); Cori. A disp.: Nocchi, Pasini, Trocar, Conti. All.: Sottili.

ARBITRO: Pasqua di Tivoli.

MARCATORI: pt: 31′ Nizzetto. St: 32′ Le Noci (rig), 48′ Rabito.

NOTE: Spettatori 3300 (1664 paganti, 1649 abbonati), incasso 16.000 euro. Ammoniti Pestrin, Cremonesi, Nizzetto, Bocalon, Bregliano. Angoli 5-2.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com