Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Carrarese, solo 0-0 nell’amichevole col Chiavari

La Carrarese affronta l’Asd Chiavari nella calura del Luperi, alle 18 per abituarsi alla sfida di Coppa Italia di domenica prossima con il Tuttocuoio, ed è solo uno 0-0, praticamente senza vere occasioni da rete. Carrarese_logo 1Mister Braghin prova il 4-3-1-2, con Belcastro alle spalle di Mancuso e del centravanti serbo in prova Nikodijevic, buon fisico, ma che nel primo tempo non riesce a concludere in porta. Pesa l’assenza di Matteo Merini, che però sta meglio e non è escluso che domenica prossima possa fare uno scampolo di partita. Out anche Beltrame e Videtta. La Carrarese prova a giocare largo, sugli esterni, e con una certa intensità, ma trova pochi sbocchi. L’occasione migliore è per Mancuso, al 13’, ma si fa anticipare dall’uscita tempestiva del portiere ligure. Al 22’ una chance anche per l’esperto centravanti del Chiavari, Baudinelli, Nodari si butta a valanga e sventa il pericolo. Il gioco azzurro non decolla, in mezzo Calvi fa una discreta regìa, ma Belcastro non illumina, Tognoni parte da dietro e arriva al tiro al 40’, alto di poco, ma non punge. Difficile trarre indicazioni da amichevoli di questo tipo. E’ evidente che manca qualcosa: in mezzo al campo, in attesa di capire come andrà a finire con Corrent, un giocatore di peso serve senz’altro, e così un’alternativa a Merini. Dietro la squadra sembra abbastanza coperta, Teso dà ampie garanzie al pari ovviamente di Benassi, entrato nella ripresa. Nel secondo tempo, Braghin cambia molto, lascia solo Teso, Calvi e Nikodjevic dei titolari del primo tempo, con Ademi che va ad affiancare il centravanti serbo. Tanti i giovanissimi, la difesa inizialmente è a tre, Romiti a sinistra si piazza sulla linea della mediana, Pescatore dietro le punte. Poi, dentro anche Dell’Ovo, un altro 95. Iniziano i cambi anche nel Chiavari, piano piano i ritmi si smorzano, sul taccuino ci sono solo un’occasione di testa in tandem fra Nikodijevic e Ademi, e un tiro sopra la traversa di Benassi. Un po’ pochino, francamente, fermo restando che l’Asd Chiavari è una squadra di discreta caratura, ed è sua la vera chance della ripresa, con il solito Baudinelli che in mezza girata impegna Bianchi. Anche Dell’Ovo alla mezz’ora della ripresa ha un discreto pallone a disposizione, ma lo scaglia alto. Giocatori ancora imballati, ed è normale, ma l’impressione è che Braghin abbia ancora molto da lavorare per costruire una squadra propositiva, aggressiva, in grado di affrontare da protagonista e non da comprimaria il campionato che è comunque senz’altro meno duro e competitivo dell’anno scorso.

CARRARESE-ASD CHIAVARI 0-0.

Carrarese (4-3-1-2): Nodari (1’ st Bianchi); Bregliano (1’ st Trocar), Teso (20’ st Battistini), Battistini (1’ st Benassi), Vannucci (1’ st Romiti); Tognoni (1’ st Buso), Calvi (20’ st Chella), Brondi (1’ st Geroni); Belcastro (1’ st Pescatore); Nikodjevic (18’ st Dell’Ovo), Mancuso (1’ st Ademi). All. Braghin.

Asd Chiavari (4-3-3): Stancampiano; Genovali (41’ st Canu), Pane (20’ st Mannella), Silvestri, Spadoni; Dolce (13’ sy Piacentini), Mautone, Marino (13’ st Ferrari); Bonaventura (25’ st Moussavi), Baudinelli, Cardini (40’ st Righetti). All. Gardano. Note: giornata calda, spettatori 400 circa, angoli 6-1 per la Carrarese.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com