Cuadrado si presenta in viola, Guerini si arrabbia per il caso “compleanno”

Le parole del Club Manager Vincenzo Guerini a margine della presentazione di Juan Cuadrado sono chiare: “Avete scritto tutto voi quello che c’era da scrivere. Ho letto che abbiamo distrutto un locale. Sono sorpreso. Allibito. E’ diventato il fatto del giorno. Montella ha dato mezza giornata di libertà come dimostrazione di fiducia al gruppo. I ragazzi sono andati fuori dalle righe. Dico però che si rompono tre bicchieri e diventano trenta.

Cade un merlo imbalsamato e diventano venti merli. La squadra ha sbagliato, ma mi sembra che stiamo un po’ esagerando. Montella? E’ deluso. La società interverrà. I ragazzi dovranno riguadagnare la fiducia dell’allenatore“.

Intanto la giornata era di Juan Cuadrado che ha parlato dalla sala stampa del Centro Sportivo di Moena: “Sono contento e felice di essere arrivato in questa piazza. Spero di essere a disposizione del Mister dalla prossima settimana. Ho tanta voglia di iniziare a lavorare insieme al gruppo. Il tuo ruolo? La scorsa stagione ho giocato alto a destra. In quella parte del campo mi trovo molto bene. Puoi giocare anche terzino? Ho debuttato come terzino, ma principalmente come ho detto gioco alto a destra. Hai un obiettivo? La società sta costruendo un bel gruppo. Sono curioso di vedere dove arriveremo. Un calciatore che ti piace molto? Ronaldo è stato un grande giocatore. Cosa è importante per divertire il pubblico? Dare tutto ed essere consapevole di aver fatto il massimo in campo“.

| via ViolaChannel

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com