Lazio-Fiorentina, le pagelle dei viola

La Fiorentina esce sconfitta dall’Olimpico. Poche idee. Troppi errori in difesa. Una sconfitta pesante che complica la situazione in classifica. Male in difesa, poco in attacco. E giovedì arriva la Roma. FiorentinaNeto: 8 Tiene in gioco la Fiorentina. Non può nulla sui gol laziali. Si supera in moltissime circostanze.
Pasqual: Primo tempo in apnea. Molte difficoltà, pochi cross e poca precisione dietro.
Basanta: 5.5 La Lazio gioca e dietro davvero si fa troppa confusione.
Savic: 5 In difesa non si salva nel marasma viola.
Tomovic: 4.5 Evitabile il rigore su Anderson. Dietro si è ballato troppo. Anche sul terzo gol tante responsabilità.
Mati F.: 6 Cerca di farsi largo a centrocampo. Non era semplice oggi.
Kurtic: 5 Poco a centrocampo. Non vince molti duelli.
Badelj: 6 Forse è l’unico che si salva. Ha la palla buona per il pari. Spreca. 30′ s.t. Joaquin: sv
Ilicic: 5.5 L’impegno non manca. Ma è costretto a giocare in un ruolo complicato e combina poco. 8′ s.t. Gilardino: 6 Entra e arrivano davvero pochi palloni.
Diamanti: 5 Tanta, troppa confusione. Pochi passaggi azzeccati, serataccia. 1′ s.t. Pizarro: 6 Entra e dà qualche geometria. Poi Tomovic complica le cose con quel rigore.
Salah: 6 Nel deserto, ci prova. Ma era davvero difficile.
All.: Montella: 5.5 La Fiorentina confusionaria. Regala un tempo alla Lazio, rischia di annegare. Nella ripresa poi il rigore di Candreva spegne le speranze, ma si è fatto poco per conquistare punti all’Olimpico.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com