Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Il Torino impone il pareggio all’Empoli, al Castellani finisce 0-0

Terzo pareggio consecutivo per L’Empoli che non riesce a superare il Torino, venuto al Castellani unicamente per non far giocare gli azzurri, affacciandosi in avanti in poche occasioni.

 

P1030721L’Empoli ottiene il secondo pareggio consecutivo a reti inviolate (e il terzo consecutivo) dopo quello con L’Atalanta. Il canovaccio della gara Ha ricordato quella con gli orobici, con i ragazzi di Sarri che cercano di imporre il loro gioco è il Torino che si dedica principalmente alla fase di non possesso, facendosi vedere in avanti raramente. Nella ripresa è un’assalto all’arma bianca degli azzurri che non riescono a trovare il pertugio giusto nella nutrita retroguardia granata. Sarri conferma il dogmatico 4-3-1-2. Davanti a Sepe, gli esterni sono Hysaj e Mario Rui come di consuetudine, mentre Tonelli e Rugani sono i centrali. Valdifiori metronomo del centrocampo nonostante le sue condizioni precarie con Vecino e Croce ai lati, Verdi nel ruolo di fantasiste alle spalle di Tavano e Maccarone. Il Torino risponde con un 3-5-2 che in fase di non possesso diventa un abbottonatissimo 5-4-1. Maksimovic Jansson e Moretti a prorezione di Gillet. Darmian e Molinaro esterni di centrocampo, e reparto completato da Bovo, Gazzi e El Kaddouri, in avanti Quagliarella e Martinez.

 

Apre le danze la formazione azzurra con Vecino al 7′ il cui tiro si perde di un soffio a lato del montante. Poco dopo Mario Rui dal vertice sinistro dell’area obbliga Gillet alla deviazione in corner. Al 22′ provvidenziali le chiusure di Tonelli e Rugani su Mario Rui. Al 26′ e’ Maccarone a provarci dalla media distanza risponde presente il portiere granata. Al 32′ pericoloso il Torino con Quagliarella che innesca Martinez che obbliga Sepe alla respinta in corner. E’ solo un episodio isolato perchè gli azzurri tornano a premere con Verdi che attacca la profondità e di destro impegna GIllet, poi Moretti anticipa Tavano.

 

Ripresa- Il Torino sembra avere un ottimo impatto sul match, Quagliarella al 2′ prova la rovesciata da dentro l’area, Sepe blocca. Azzurri che riprendono in mano la gara e vanno vicini al vantaggio prima con Tavano al 5′ che controlla e di punta impegna Gillet alla deviazione in tuffo. Poco dopo Verdi ha la palla del vantaggio, ma il suo lob davanti al portiere ospite non inquadra la porta. Poco dopo è ancora Verdi che viene atterrato da Moretti, un intervento che meritava di più del cartellino giallo. Sarri si gioca le carte Pucciarelli, Zelinski e Mchedlidze, ma il forcing dei suoi produce solo un cartellino rosso di Jansson e alcuni tiri dalla bandierina che producono solo mischie. Per gli azzurri un piccolo passo in avanti in classifica prima dell’attesissimo derby del Franchi di domenica sul campo della Fiorentina

 

TABELLINO EMPOLI-TORINO 0-0

EMPOLI (4-3-1-2): Sepe; Hysaj; Tonelli; Rugani; Mario Rui; Valdifiori; Vecino; Croce; Verdi (71′ Zielinski); Tavano; (57′ Pucciarelli); Maccarone (79′ Mchedlidze).  A disp.: Pugliesi; Bassi; Barba; Bianchetti; Moro; Signorelli; Laxalt;  Rovini; Aguirre. All.: Sarri.

TORINO (3-5-2): Gillet; Maksimovic; Jansson; Moretti; Darmian; El Kaddouri (79′ Farneroud): Gazzi; Bovo; Molinaro (63′ Bruno Perez); Quagliarella (70′ Amauri); Martinez. A disp.: Castellazzi; Padelli; Gaston Silva; Glik; Ruben Perez; Farneraud; Nocerino; Amauri. All.: Ventura.

ARBITRO: Calvarese di Teramo. Ass Iori di Reggio Emilia; Dobosz di Roma 2.

NOTE: Al 90′  Espulso Jansson per somma di Ammonizioni Ammoniti: Vecino; Gazzi; Jannsen; Moretti; Mario Rui.   Angoli 9-2. Rec 0’+ 5′. Spettatori paganti 1595. Abbonati 6201. Quota gara Euro 40135,83.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com