Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Piacenza – Pontedera, quale avversaria per l’Empoli in Coppa?

Nella giornata di oggi – mentre gli azzurri giocheranno al fresco di Fiumalbo contro il Modena per il primo test di rilievo – si saprà quale sarà l’avversario dell undici di Aglietti nel secondo turno di Coppa Italia.

A Fiorenzuola si gioca Piacenza – Pontedera; chi legge questo articolo potrebbe obiettare e dire che sicuramente sarà il Piacenza a scendere al Castellani domenica 14 agosto, ma analizzando la situazione delle due squadre ci sentiamo di affermare che il passaggio degli emiliani non è scontato. E’ vero che il Piacenza parteciperà alla Lega Pro nella prossima stagione (appena retrocessa dopo lo spareggio perso contro l’Albinoleffe nello scorso giugno), mentre i granata hanno perso la fase finale dei play-off di Serie D. Due categorie abbondanti di differenza. I biancorossi però sono allo sbando, ancora con la scritta lavori in corso per quanto riguarda la società dopo l’abbandono del patron Garilli: la squadra si è radunata il 28 luglio a ranghi ridotti, senza allenatore, che è stato ufficalizzato ieri. Si tratta di Massimo Cerri proveniente dalla primavera del Piacenza, come cita testualmente il sito della società biancorossa Piacenzacalcio.it

Domani giocheranno solo un manipolo di calciatori provenienti dalla Serie B, è da vedere con quale spirito affronteranno la gara, visto che alcuni di loro hanno già espresso la volonta di non giocare la prossima stagione in terza serie. Ipotizzare una formazione è impresa ardua, considerato i convocati proviamo a ipotizzare un 4-4-2: Cassano, Bini, Avogadri, Foglia, Anaclerio, Visconti, Bianchi, Silva, Guzman, Lisi, Piccolo.

Sul fronte opposto, il Pontedera si è radunato dopo aver giocato l’amichevole contro l’Empoli destando una buona impressione, ha giocato un’altra amichevole contro la Rappresentativa AIC perdendo per 2-0. La situazione è opposta a quella dei piacentini, la società dopo l’uscita dei soci Marco e Luca Barachini, si è rinforzata con l’ingresso di altri elementi che hanno dato spirito all’organigramma societario; inoltre è stato confermato il mister e il DS, è stata cambiata la difesa, se ne sono andati Chiuchiolo Fiasconi e Falivena, e sono arrivati Vettori e Calistri con esperienze nei professionisti, mentre al fronte degli abbandoni di Simoncini (Terzino sinistro) finito al Pisa 1909 e Gaffino Rossi alla Pistoiese la società deve porre rimedio. A centrocampo sono stati confermati Agnorelli e Canfora, è rientrato dal prestito a Rosignano Regoli, Ettorre e Aiello giovani dalla Fiorentina e Lucchese, ed è stato acquistato Nole’ dal Tuttocuoio, che fà del dinamismo la sua arma migliore. In avanti confermati Caponi e Magnani è stato acquistato dal Rimini Granito con passato in Cuiocappiano e Carrarese.

La squadra sarà seguita da un nutrito gruppo di sostenitori per cercare di cancellare l’onta della precedente gara di Coppa Italia TIM del 2008 quando fu battuta per 8-0 a Padova. Il Pontedera quindi cerchera’ di dare il massimo giocando con ordine e serenità. E chissa’ che non venga fuori la sorpresa..

La formazione potrebbe essere questa:(4-3-1-2): Puglione, Banchellini, Ceccarelli, Martinovic, Vettori, Agnorelli, Canfora, Nole’ Magnani, Caponi, Granito. Arbitrerà il Signor Aureliano di Bologna coadiuvato dai signori Sani E Stefanelli.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com