Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Jovetic-Toni, la Fiorentina batte il Catania e il Franchi è in festa

La Fiorentina batte il Catania per due a zero, grazie alle reti di Jovetic e di Toni. Il Franchi si diverte nel finale festeggia. I viola salgono a sei punti in classifica.Primi minuti di studio tra Fiorentina e Catania, viola e rossoblu che cercano di proporsi in avanti, ma nessun azione di rilievo. Cuadrado è ben lanciato in profondità, il pallone è troppo lungo ed è recuperato dalla retroguardia siciliana. La prima conclusione (5′) è di Jo-Jo pallone deviato in corner. Dalla lunetta ne esce una situazione convulsa, Roncaglia colpisce in pieno Legrottaglie nel tentativo di girare a rete e l’azione sfuma. Alvarez mette nel mezzo dopo una punizione veloce, Bergessio insacca, Dobosz annulla per offside. Dall’altra parte Valero calcia, smorzato da Spolli.

Al 15′ è sempre Jovetic che manovra e va al tiro, bella botta, Andujar para. Bello il duello tra Roncaglia e Gomez. L’unico che davanti per la Fiorentina si fa vedere è Jovetic, ancora bella la botta al 21′, il pallone termina a lato. Ljajic spento e anche Cuadrado sulla sinistra non spinge come dovrebbe, il Catania fa buona guardia. Catania che si fa vedere con un cross di Marchese, Barrientos scivola al momento della conclusione. Bel lavoro di Cuadrado, palla a Jovetic che non ci arriva. Il Catania in contropiede crea la situazione più pericolosa, Ljajic è bravo a scalare e chiudere su Lodi. Ljajic, consegna il pallone a Jovetic destro secco e pallone che si infila al palo sinistro della porta di Andujar.

Secondo tempo con il Catania che toglie Almiron per Castro. Prima conclusione di Barrientos, bella botta in diagonale e pallone che sfila a lato. Pasqual su punizione imbecca Migliaccio che di testa spara alto. Il Catania lascia più spazi rispetto alla prima frazione, Migliaccio si presenta al tiro, ma il bersaglio grosso è lontano. Jovetic per Ljajic, il serbo prova il pallonetto, Andujar chiude e poi il pallone è allontanato in corner dalla difesa etnea. Ljajic pallone tagliatissimo, Roncaglia tocca pallone in gol, annullato per fuorigioco. Al 18′ entra Toni al posto di Ljajic, il bomber di Pavullo non nemmeno il tempo di scaldarsi che insacca il gol del raddoppio, Valero dà dentro per Jo-Jo, che serve il più facile degli assist a Toni che mette dentro. Al 26′ punizione di Lodi, Gomez di testa colpisce bene e Viviano devia in corner. Sempre Gomez in diagonale prova a impensierire Viviano che abbranca senza problemi. Martinez da punizione imbecca Toni, che spizzica mandando alto. Azione concitata in area gigliata al 34′ il pallone dopo un rinvio sbagliato di Migliaccio arriva a Barrientos che spara a botta sicura, ma il pallone sbatte contro il muro gigliato. I viola tornano ad essere pericolosi con Jovetic, botta non trattenuta da Andujar, Toni ci arriva in spaccata, ma il portiere argentino para. Nel finale Jovetic sfiora la terza rete, poi non accade più nulla, il Franchi festeggia, i tre punti e il ritorno al gol di Luca Toni.

Fiorentina – Catania 2-0

FIORENTINA : Viviano; Roncaglia, G. Rodriguez, Tomovic; Cuadrado (27’st Fernandez), Migliaccio, Pizarro, B. Valero, Pasqual (37’st Cassani); Ljajic (18’st Toni), Jovetic

A disp.: Neto, Lupatelli, Cassani, Camporese, Romulo, Mati Fernandez, Llama, Olivera, Savic, Toni, Seferovic, El Hamdaoui. All.: Vincenzo Montella

CATANIA: Andujar, Spolli, Almiron (1’st Castro), Legrottaglie, Begessio, Lodi, Marchese, Gomez (43′ Doukara), Alvarez, Biagianti (36’st Izco), Barrientos.
A disp. (Frison, Fernandez, Sciacca, Izco, Bellusci, Castro, Ricchiuti, Terracciano, Salifu, Capuano, Doukara). All. Maran

ARBITRO: Doveri di Roma

RETI:
Jovetic 43’pt; Toni 19’st

, ,
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com