Della Ratta, le scuse a Gattuso

Al termine del derby di Pontedera il calciatore granata Simone Della Latta era stato uno dei protagonisti del parapiglia che si era acceso intorno a mister Gattuso a fine gara.
Come rivelato dallo stesso Gattuso in sala stampa, il calciatore pontederese avrebbe rivolto al tecnico nerazzurro una frase alquanto offensiva che metteva in relazione il pagamento degli stipendi dei calciatori neroazzurri alla posizione lavorativa dell´ex centrocampista del Milan.
Oggi, il calciatore del Pontedera, ha fatto un passo indietro e ha deciso volontariamente di porgere le proprie scuse ufficiali a Rino Gattuso e al Pisa tutto, mettendosi in contatto con la redazione di 50 Canale per rilasciare un´intervista.

Simone Della Latta ha raccontato: “C´è stato un battibecco tra me e l´allenatore del Pisa, perché all´ultimo secondo era arrivato un pallone in campo e credevo fosse stato lui a lanciarlo. Vuoi per la stanchezza, l´adrenalina, la voglia di recuperare comunque mi sono lasciato andare. C´è stata una breve discussione e non pensavo che diventasse così un caso”.

Della Latta alla fine ha porto le proprie scuse sincere: “Volevo chiedere scusa a Gattuso, non era mia intenzione offendere. Lui, essendo stato calciatore, lo sa meglio di me che a volte l´adrenalina fa brutti scherzi. Pensavo fosse stato lui ed infatti ero rimasto molto sorpreso, non ci volevo credere. Parliamo di un campione del mondo non di un tecnico qualsiasi. Da parte mia non volevo creare polemiche, ma a caldo mi sono lasciato andare. Spero che le mie scuse arrivino al tecnico”.  

 
di Andrea Betti
TuttoAcPisa1909.it
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com