Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Esordio con i tre punti, battuta la Spal all’Arena Garibaldi

Buona la prima per il Pisa. Torna il pubblico dopo tanto, troppo, tempo e i nerazzurri lo premiamo con una vittoria importante contro un avversario che vorrà puntare al ritorno in Serie A.

Almeno questo alla vigilia. Battuto il calcio d’inizio, arriva in pochi secondi (40 per l’esattezza) il gol che cambia la narrazione della gara. Che vedrà meritare i nerazzurri. Anche i ferraresi non saranno mai domi, anzi Nicolas sarà decisivo in almeno tre occasioni: prima su Murgia, poi su Vicari e infine su Mancosu. Insomma, la squadra di mister D’Angelo ha meritato e cercato il raddoppio soprattutto con Idrissa Touré che è stato fermato solo dal palo, mentre dall’altra parte non è bastato l’ingresso di Mancosu a salvare gli estensi da un amaro passo falso.

Tabellino

PISA (4-4-2). Nicolas; Hermannson, Caracciolo, Leverbe, Birindelli (dal 17’ s.t. Beruatto); Touré, Marin (dal 32’ s.t. Mastinu), Gucher (dal 17’ s.t. De Vitis), Marsura; Sibilli (dal 32’ s.t. Piccinini), Lucca (dal 22’ s.t. Masucci). A disposizione. Livieri, Dekic, Cohen, Seck, Quaini, Fischer, Cisco. Allenatore D’Angelo.

SPAL (4-3-3). Thiam; Dickmann, Vicari, Coccolo, Tripaldelli (dal 36′ s.t. Tunjov); Esposito, Viviani, Murgia (dal 9’ s.t. Mancosu); Seck (dal 20’ s.t. Ellertsssom), Colombo (dal 20’ s.t. Latte Lath), Di Francesco (dal 36′ s.t. Di Francesco). A disposizione. Seculin, Missiroli, Capradossi, Mazzocco, Mora, Spaltro, Peda, D’Orazio. Escobar (Clotet squalificato).

Arbitro. Giacomo Camplone di Pescara (Di Gioia-Vigile). 4° uomo Collu. VAR Serra; AVAR Alassio

Rete. 1′ p.t. Sibilli.

Note. Ammoniti Viviani, Dickmann, Caracciolo, Colombo, Marin, Ellertsssom. Recupero 3′ pt; 4′ st. Spettatori 2.933.

La soddisfazione dei tifosi

Le parole del dopogara