Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Rigori per il derby: dagli undici metri passa il Prato contro la Pistoiese

Un successo permette dunque al Prato di continuare la corsa in Coppa Italia di Lega Pro e di accedere al prossimo turno. Gara tirata fin dalle prime battute iniziali.

LegaProA passare in vantaggio i lanieri con un gran gol di Ogunseye al 43´, abile ad insaccare di testa sugli sviluppi di un corner battuto da Gabbianelli. Nella ripresa la Pistoiese rimane in 10 contro 11 per l´espulsione di Piana: reo di aver commesso un fallo su Rubino lanciato a rete al 21´. Nonostante ciò gli arancioni continuano a premere sull´acceleratore e trovano il pareggio con Coulibaly al 43´, con un tiro ad incrociare dal limite. Nei tempi supplementari le occasioni non mancano da ambo le parti. La gara però continua in perfetta parità e si va alla lotteria dei calci di rigore. A spuntarla sono i biancazzurri, nonostante il penalty calciato alto da Gabbianelli. Per la Pistoiese, invece, decisivi i due rigori sbagliati da Mungo e Frascatore che consegnano la vittoria ed il passaggio del turno ai biancazzurri, grazie al definitivo 5-4.

PRATO – PISTOIESE 5-4 dcr (1-1; 1-1 dts)

AC PRATO: Ivušić, Bandini, Eguelfi, Bengala (18´st Miccinesi), Dametto, Ghidotti, Pasa, Cavagna (1´st Romanò), Rubino, Gabbianelli, Ogunseye (40´st Fofana). A disposizione: Brunelli, Matteo, Malotti, Rivas Vindel.
Allenatore: Vincenzo Esposito.
US PISTOIESE: Olczak, Celiento, Falasco, Ciciretti, Piana, Pasini (11´st Frascatore), Provenzano (22´st Di Bari), Saric, Coulibaly, Piscitella, Frugoli (44´st Mungo). A disposizione: Pazzagli, Calvano, Falzerano, Tripoli.
Allenatore: Cristiano Lucarelli.
MARCATORI: 43´pt Ogunseye; 43´st Coulibaly.
ARBITRO: Riccardo Baldicchi di Città di Castello.
ASSISTENTI: Francesco Granci di Città di Castello e Andrea Ragnacci di Gubbio.
NOTE: condizioni meteorologiche: sereno, vento forte; condizioni del campo: buone. Ammonito: 1´pt Ghidotti; 34´st Ogunseye e Ivušić (Po). Corner: 4-7. Espulso: Piana per fallo su Rubino lanciato a rete al 21´ della ripresa. Recupero: 0´pt; 3´pt. Partita decisa ai calci di rigori. La sequenza: Mungo: parato; Rubino: gol;Frascatore: traversa; Bandini: gol; Coulibaly: gol; Dametto: gol; Piscitella: gol; Gabbianelli: alto; Di Bari: gol; Fofana: gol. Spettatori: 1.259 per un incasso di 7 mila euro.

via acprato.it

,
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com