Tre volte Simeone, la Fiorentina batte il Napoli e continua a vedere l’Europa

“La partita perfetta? Non esiste ma oggi ci siamo andati vicini”. Stefano Pioli è entusiasta della prestazione con cui la sua Fiorentina ha travolto 3-0 il Napoli alla fine del match.

Che dire di più? Poco. La cronaca è già nota a tutti gli appassionati di calcio: la Fiorentina non si è scansata come invece qualcuno vagheggiava sui social.
Azzurri in 10 dopo pochi minuti a causa del rosso diretto a Koulibaly, reo di avere interrotto una chiara occasione da gol. Da lì in poi inizia il Simeone-show: il Cholito sigla il vantaggio alla mezz’ora del primo tempo, per poi ripetersi altre due volte nel secondo. Il Napoli è tutto in un tiro di Mertens: troppo poco per una squadra che punta alla vetta della classifica.
La Fiorentina mantiene il passo delle altre concorrenti all’Europa League, salendo a quota 54 e vedendo il settimo posto, occupato dal Milan, lontano 3 punti.

Gli highlights di Fiorentina Napoli 3-0

Ancora Pioli: “Immaginare di vincere con il Napoli così era difficile. L’espulsione di Koulibaly a inizio primo tempo ci ha aiutato ma comunque siamo stati bravi. Abbiamo palleggiato bene e rischiato qualcosa costruendo da dietro contro un avversario fortissimo.La squadra aveva le idee chiare anche in 11 contro 11. Dovevamo forse raddoppiare prima ma abbiamo giocato bene. Non abbiamo rinunciato mai a giocare”

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com