Lucchese, l’80% delle quote a Lorenzo Grassini

La A.S. Lucchese Libertas comunica che, presso lo studio del notaio Alfredo Mandarini di Siena, si è concluso l’atto di cessione dell’80% delle quote della società, da Città Digitali S.r.l. alla Aigornetto Limited del dottor Lorenzo Grassini.

Le parti manifestano vicendevole soddisfazione per la positiva conclusione di questa trattativa. Domani alle ore 18, presso la sala stampa dello stadio Porta Elisa, le due proprietà incontreranno la stampa.

Carlo Bini rassegna le dimissioni dalla carica di Amministratore Unico

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com