Mister Mignani e Russo in sala stampa post Robur Siena-Cuneo

Mister Michele Mignani ha analizzato così in sala stampa il pareggio con il Cuneo:
“Avevamo preparato la partita conoscendo l’avversario, avevamo preparato qualcosa di diverso provando ad aprire le punte, sapevamo che si sarebbero abbassati molto. Tutto cio’ è stato rovinato dal gol preso dopo sei minuti, probabilmente evitabile: abbiamo dovuto cambiare qualcosa mettendo Aramu al centro e spostando Fabbro come seconda punta, insieme a Gliozzi. Nella ripresa abbiamo forzato la partita, abbiamo probabilmente fatto meglio perchè abbiamo messo più peso in avanti, giocando qualche palla sopra per arrivare più velocemente alla porta. La nostra è una squadra che ha caratteristiche per giocare con più moduli, il doppio centravanti ha dato buoni risultati. Nel percorso fatto in queste quattro partite la squadra non è riuscita a capitalizzare ma si è mossa bene, non abbiamo vinto ma siamo imbattuti. Non è il proseguimento dello scorso campionato, è un campionato nuovo con tantissimo equilibrio, lo dimostra la sconfitta in casa del Novara con la Pro Patria. Stiamo facendo un percorso di crescita che ci deve portare certezze e consapevolezze. Lavoriamo per giocare a calcio e per proporre un certo tipo di calcio che, può piacere o meno. Dobbiamo essere positivi, guardare avanti e credere in questi ragazzi”.

Queste invece le parole di Michele Russo, autore del gol bianconero:
“Sono soddisfatto soprattutto perchè la squadra ha fatto un passo in avanti, dal punto di vista del gioco e dal punto di vista mentale. Dobbiamo lavorare su tanti aspetti, abbiamo appena iniziato il campionato, il nostro pero’ è un gruppo che ha tantissima voglia di lavorare e spirito di sacrificio, non posso che essere fiducioso ed ottimista per il futuro. Ci aspettavamo che il Cuneo giocasse con le ripartenze, le uniche due occasioni che abbiamo concesso sono nate in quelle situazioni: per la mole di gioco che abbiamo espresso due punti in più non li avremmo rubati. Il campionato è molto equilibrato, è presto per indicare una favorita o una squadra che possa tirare la volata fino a maggio: il Novara per esempio sembrava che dovesse ammazzare il campionato”.

L’articolo Mister Mignani e Russo in sala stampa post Robur Siena-Cuneo sembra essere il primo su Robur Siena.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com