Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Fiorentina, pari nel diluvio col Crotone

La Fiorentina non riesce ad andare oltre il pari al Franchi contro il Crotone ultimo in classifica. Finisce 1-1 con le reti di Falcinelli nel primo tempo e Astori nel finale, in una partita condizionata dal maltempo, che costringe l’arbitro ad interrompere il gioco per 45 minuti sullo 0-0.

fiorentina crotonePaulo Sousa lascia a riposo rispetto alla trasferta di Cagliari Kalinic e Borja Valero, al loro posto giocano
dal primo Babacar e Badelj.

La pioggia battente influenza il gioco sin dalle primissime fasi e la Fiorentina prova ad approfittarne nei primi dieci minuti con due conclusioni dalla distanza, prima di Ilicic e poi di Vecino, cercando di sfruttare il pallone scivoloso, ma Cordaz salva in entrambi i casi.

Al 17’ Gavilucci interrompe la partita per l’eccessiva pioggia, che ha reso impraticabile il campo in quasi tutta la sua superficie. La partita resta ferma per 45 minuti, durante i quali continua a piovere, seppur con meno intensità. Dopo di che l’arbitro verifica che il pallone rimbalza su quasi tutto il campo e fa riprendere la partita.

Il rientro è però traumatico per i viola, visto che dopo appena cinque minuti il Crotone passa in vantaggio con Falcinelli, che approfitta di un errore di Tatarusanu, al quale sfugge il pallone di mano nel tentativo di bloccare un cross basso di Rosi.

Nella ripresa Paulo Sousa prova una formazione più offensiva inserendo Kalinic al posto di Olivera, ma è solo al quarto d’ora che i viola si rendono veramente pericolosi, grazie ad una punizione di Ilicic che Cordaz non blocca, ma sulla sulla respinta i difensori del Crotone sono più veloci degli attaccanti gigliati.

A metà ripresa la seconda occasione per i viola, con un cross di Badelj che con una deviazione casuale finisce per impensierire Cordaz, che salva in tuffo.

Al 35’ Sousa manda in campo Chiesa al posto di uno spento Bernardeschi, e subito dopo Ilicic ci prova con un tiro da fuori che esce di poco.

A questo punto sale in cattedra Astori, che prima sfiora il palo di testa su corner, e poi segna il gol del pareggio dopo un batti e ribatti in area al 40’. A cinque minuti alla fine è 1-1.

Per il finale Sousa butta nella mischia Zarate al posto di Babacar, ed è proprio l’argentino a rendersi pericoloso al 90’ con un tiro da fuori. E’ l’ultima occasione, al Franchi finisce 1-1.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com