Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

I viola tremano nel finale, ma i tre punti contro l’Udinese sono della Fiorentina

Inizio di gara con la Fiorentina che prova a fare la partita e l’Udinese che intasa gli spazi e cerca di ripartire con Lasagna e Pereyra.

Le fiammate di Lirola e Bonaventura sulla destra però riescono a fare breccia e al 10′ sul crossi di Biraghi arriva il goal di Castrovilli che trova la deviazione vincente in area. Passano due minuti e l’Udinese si fa pericolosa con De Paul, Dragowski in due tempi prima devia il tiro cross, poi anticipa Lasagna con un riflesso vincente. Il raddoppio viola arriva dopo una ventina di minuti, perfetto Castrovilli a mettere il pallone sulla testa di Milenkovic sugli sviluppi di una giocata corale. Viola avanti 2-0 . Perfetto e decisivo Dragowski su Lasagna  nell’uno-contro-uno al 35′. Poi problema fisico per Pezzella, esordio quindi per Martinez Quarta.  Al 42′ arriva il goal di Okaka che sfrutta una discesa sulla destra di De Paul, cross testo e deviazione sfortunata della difesa viola che diventa un assist per l’attaccante libero di insaccare di testa.

Secondo Tempo – Si apre con un goal spettacolare di Castrovilli il secondo tempo di Fiorentina – Udinese. Viola avanti 3-1 grazie al tiro potente e preciso sotto il sette dopo 5′ di gioco. Udinese che prova a reagire, ma sono ancora la mani e riflessi di Dragowski a salvare la Fiorentina e a negare la doppietta ad Okaka . I viola provano di a spingere sugli esterni con Lirola e Biraghi  e a dare freschezza all’attacco con l’ingresso di Kouame e Cutrone. Il tema non cambia e l’Udinese si scopre concedendo ai viola qualche ripartenza veloce. Nel finale fuori anche Lirola per problemi fisici e dentro Venuti e Pulgar (per Bonaventura). Amrabat gioca una partita solida, Martinez Quarta entra nelle dinamiche viola, ma all’84’ ancora Okaka sul cross di Forrestieri riapre la gara. La Fiorentina però si chiude in modo ordinato e non concede più nulla. Al Franchi i viola battono 3-2 i bianconeri friulani.

Fiorentina Udinese 3-2

MARCATORI: pt 10′ Castrovilli, 22′ Milenkovic, 42′ Okaka, 51′ Castrovilli, 86′ Okaka

FIORENTINA: Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Lirola (78′ Venuti), Bonaventura (78′ Pulgar), Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Callejon (65′ Kouame), Vlahovic (65′ Cutrone).
In panchina: Terracciano, Brancolini, Martinez Quarta, Duncan, Saponara, Barreca, Montiel, Igori.
Allentore: Iachini.

UDINESE : Nicolas; Becao, De Maio, Samir (87′ Bonifazi); Molina, De Paul, Arslan (55′ Walace), Pereyra (85′ Forestieri), Ouwejan (55′ Pussetto); Lasagna (70′ Deulofeu), Okaka.
In panchina: Scuffet, Gasparini, Makengo, Bonifazi, Ter Avest, Nestorovski, Zeegelaar, Coulibaly.
Allenatore: Gotti.

AMMONITI: Arslan, Castrovilli, Pussetto

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com