Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Carrarese – Viareggio 1-3, per gli azzurri è crisi nera

 

Tre punto d’oro per il Viareggio, crisi nera per la Carrarese. Sono questi i due verdetti del derby toscano giocato allo stadio dei Marmi. Quattro i gol complessivi, tutti arrivati nel secondo tempo, dopo che la Carrarese era rimasta in dieci per l’espulsione di Lanzoni. E’ ormai la terza volta consecutiva che la squadra di Sabatini finisce con l’uomo in meno e questo handicap ha inevitabilmente contribuito ad incatenare gli apuani all’ultimo posto in classifica, ancora con zero punti. Peccato, perché la Carrarese aveva iniziato la giornata con piglio e personalità. I padroni di casa partono col 4-3-3 e all’8’ si rendono pericolosi con Mancuso, imbeccato da Orlandi, e atterrato da Fiale sul limite dell’area. Al 25’ prima conclusione della Carrarese, Mancuso lanciato verso la porta spara rasoterra, ma Gazzoli è perfetto a respinge sul primo palo. Dopo la mezzora cresce il Viareggio che al 39’ si fa vedere con un cross di Pizza per Gerevini, il centrocampista anticipa Piscitelli e conquista un cross. Al 40’ occasione per Malatesta che raccoglie una respinta di Gazzoli, ma il tiro è strozzato e il portiere del Viareggio può intervenire. Al 43’ Maltese ci prova da fuori, Piscitelli lascia passare e la palla sfiora la traversa d’un soffio.

Nella ripresa Sabatini cerca di cambiare le carte in tavola passando al 4-4-2. Carrarese nervosa, ma viva. Al 3’ Juan Cruz imbecca Mancuso anticipato da Fiale. Poi all’11’ la svolta della partita, Lanzoni riceve il secondo giallo e lascia la Carrarese in dieci. Il contraccolpo si fa sentire e così al 34′ arriva il gol del Viareggio con Gerevini. I padroni di casa riescono anche a raddrizzare l’incontro al 35′ quando Malatesta cade in area colpito da Fiale. L’arbitro concede il rigore che Merini realizza in maniera perfetta. L’1-1 dura poco, perché al 48′, in pieno recupero, Calamai regala i tre punti al Viareggio con una spaccata precisa. Al 50′, con la Carrarese ormai a terra, il Viareggio arrotonda il risultato con Magnaghi.

 

Carrarese-Viareggio 1-3

 

CARRARESE (4-3-3): Piscitelli 5; Bregliano 5, Lanzoni 4, Alcibiade 5, Pedrelli 5; Belcastro 5 (24’ st Corticchia 5), Pestrin 6, Juan Cruz 5; Orlandi 5 (10’ st Merini 6), Malatesta 6, Mancuso 5 (14’ st De Paola 5). A disp.: Cicioni, Ciciretti, Venitucci, Margiotta. All.: Sabatini 5.

VIAREGGIO (3-5-2): Gazzoli 6,5; Carnesalini 6, Fiale 5,5, Sorbo 6; Pizza 6, Pellegrini 6 (17’ st Peverelli 6), Maltese 6,5, Gerevini 6,5 (45’ st Calamai 6,5), Guerra 6,5; Giovinco 6 (26’ st De Vena 6), Magnaghi 6,5. A disp.: Furlan, Conson, Tomas, Mandrini. All.: Cuoghi 6,5.

ARBITRO: Aversano di Treviso 7.

MARCATORI: st 34’ Gerevini (V), 35’ Merini (rig) (C), 48’ Calamai (V), 50’ Magnaghi (V).

NOTE: Giornata serena. Spettatori 880 (683 paganti, 197 abbonati) per un incasso di 8.693,00 euro. All’11’ st espulso Lanzoni (C) per doppia ammonizione. Ammoniti: Sorbo, Fiale, Lanzoni, Malatesta, Pellegrini, Gazzoli. Angoli: 4-2 per il Viareggio. Recupero: pt 1′; st 5′.

 

,
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com