Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Dal Canto: pensiamo solo a fare bene in campo

Mister Alessandro Dal Canto presenta la trasferta di Olbia valida per la 5a giornata di campionato. La sua analisi parte dal momento societario degli amaranto: “Non è cambiato niente in queste settimane e ci siamo un po’ stufati  tutti. Noi possiamo solo determinare quello che succede in campo, con il gruppo di calciatori che siamo. Dobbiamo pensare solo a questo ed a niente altro. Qui, un giorno leggiamo che andiamo verso il fallimento, il giorno dopo che andiamo in serie B. L’unica cosa che mi sento di dire, in questo momento, è che prima di parlare sarebbe necessaria una maggiore riflessione. Da oltre quaranta giorni si lavora in modo pessimo, ciononostante qualcuno viene a dire che andiamo in B. Lo trovo irrispettoso nei nostri confronti ed anche verso chi sta fuori: ovvero i tifosi. Nessuno di noi vuol farsi prendere in giro e non siamo stupidi. Oggi la squadra del Livorno vive una situazione grottesca, non è il caso di formulare ipotesi ora irrealizzabili e fuori da ogni logica”.
Una settimana di stop, come ha lavorato la squadra? “Dal punto di vista tecnico abbiamo fatto il solito lavoro, i ragazzi sono inappuntabili per quanto mettono in campo”.
Domani la trasferta in Sardegna. “L’Olbia ha dei valori. Noi oggi siamo in pochi ma andremo a giocarci con il solito impegno la partita. Sia noi che loro abbiamo qualche difficoltà. Vedremo chi la spunta”. Sulla formazione: “Non abbiamo molte scelte, forse, rispetto all’ultima, cambieremo uno o due elementi”.
A tutti è piaciuto il tuo modo di affrontare questa difficile situazione. Ieri i tifosi sono venuti a salutare i ragazzi. Cosa vogliamo dire loro: “Io ho già vissuto altre difficoltà a Siena e Venezia, ma non mi era mai capitato di avere una squadra decimata con così pochi elementi. Ringrazio i tifosi per il loro calore. Quando alleni un gruppo in mezzo a queste difficoltà, penso che si debba avere rispetto per il lavoro che si svolge. Siamo professionisti stipendiati ed abbiamo il dovere di dare il massimo per noi stessi e per chi ancora ha passione per questi colori e per il calcio in generale. A livello societario ci sono vicende per le quali noi non possiamo fare niente. E’ nostro dovere pensare solo a giocare con la grinta necessaria per cercare fare più punti possibile”. (p.nacarlo)

L’articolo Dal Canto: pensiamo solo a fare bene in campo proviene da Livorno Calcio.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com