Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Luna park al Castellani, l’Empoli supera il Sassuolo 3-1

L’Empoli con una brillante prestazione si aggiudica il lunch-match di giornata contro il Sassuolo, grazie ad una straordinaria doppietta di Saponara e al gol di Mchedlidze, cogliendo tre punti che avvicinano ulteriormente alla salvezza.

Dopo una prima parte di garasaponara-riccardo-672 di difficoltà, dove il Sassuolo pressa i portatori di palla azzurri e si propone con pericolosità nei sedici metri azzurri. L’Empoli prende le misure e comincia a macinere gioco. Al 13′ Barba impatta bene su angolo di Valdifiori con palla che si perde a lato. Al 16′ ci prova Valdifiori con un destro velenoso che si perde sul fondo. Sassuolo  che fatica a ripartire ed Empoli che tesse la tela con grande eleganza, al 27′ ancora una palla gol per gli uomini di Sarri; Valdifiori pesca Pucciarelli sul filo del fuorigioco,entra in area si presenta davanti a Consigli, ritarda più volte la giocata e si fa ipnotizzare dal portiere neroverde.

Empoli che tiene con maggiore insistenza il pallino del gioco e al 37′ chances per Saponara il sui destro viene controllato a terra dal portiere ospite. Nella ripresa entra in campo un Empoli più determinato, e dopo soli 40” arriva il vantaggio firmato da Saponara con un chirurgico sinistro che stavolta non lascia scampo a Consigli.  Il Sassuolo risponde e al 54′ arriva il pareggio seppur in maniera episodica, cross di Berardi e sfortunata autorete di Rugani che svirgola la palla che finisce alle spalle di Sepe.

L’Empoli non ci sta, Sarri toglie l’evanescente Maccarone per dare spazio a Mchedlidze, passano pochi secondi e proprio il georgiano trova il vantaggio su assist al bacio di Saponara. Il Sassuolo non ci sta e cerca il nuovo pareggio con Zaza che trova un prodigioso Sepe a sbarrargli la strada. L’Empoli quando attacca è devastante, al 60′ arriva il 3-1 con Saponara pescato da Croce, L’Ex Milan firma la prima doppietta in serie A. Il Sassuolo ci prova ma L’Empoli fa buona guardia e controlla in tutta sicurezza e porta a casa tre punti e il nuovo record di partite senza sconfitte, che ad oggi sono otto, e traguardo salvezza sempre più vicina.

EMPOLI-SASSUOLO 3-1

EMPOLI (4-3-1-2): Sepe; Hysaj; Barba, Rugani, Mario Rui; Valdifiori; Vecino; Croce (83’Signorelli); Saponara (70′ Zielinski); Maccarone (58′ Mmchedlidze); Pucciarelli. A disp.: Sepe; Pugliesi; Laurini; Gemignani; Somma; Diousse; Brillante; Verdi, Tavano. All.: Sarri.

SASSUOLO (4-3-3): Consigli, Gazzola, Peluso, Acerbi, Longhi (83′ Lazarevic); Taider, Magnanelli (70′ Floccari); Missiroli, Berardi, Zaza, Sansone (74′ Floro Flores). A disp.: Pomini, Polito, Bianco, Fontalli, Natali, Biondini, Donis, Benucci. All.: Di Francesco.

ARBITRO: Tommasi di Bassano. Assistenti Faverani e Caliari.

RETI: Saponara 46′ e 60′, 54′ Aut Rugani, 58′ Mchedlidze.

NOTE: Ammoniti: Acerbi, Taider, Magnanelli. Angoli 10-4. Rec. 2+3′.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com