News

News dalla Toscana, dall'Italia e dall'estero

Serie A

Aggiornamenti e commenti su Fiorentina e Siena

Serie B

Lo sguardo su Empoli, Grosseto e Livorno

Lega Pro

Il cammino delle toscane in Prima e Seconda Divisione

Editoriali

Il punto di vista delle nostre principali "penne d'autore"

Home » Empoli, Primo piano

Coralli a Calciotoscano: “Resto ad Empoli”

Scritto da – 9 luglio 2012 – 18:47

Abbiamo intervistato Claudio Coralli, bomber azzurro rientrato dal prestito dalla Cremonese, avvenuto nella finestra di mercato di gennaio. Ha negato la trattativa con il Cittadella che per lui sarebbe un ritorno, e sarà regolarmente al raduno di mercoledì mattina al «Castellani».

Queste le sue parole.

Ciao Claudio, si sono sparse voci di un tuo possibile passaggio al Cittadella, che mi dici in proposito? 

Io non ne so niente, non ho sentito nessuno, io sò solo che rimango sicuramente a Empoli, questa è la decisione della società, e mercoledì sarò presente al raduno.

Quella dello scorso anno è stata forse una delle peggiori stagioni della tua carriera, iniziata con buoni propositi, poi la realtà è stata diversa purtroppo.

Ho avuto almeno quattro cinque infortuni, si è cominciato con quello a inizio stagione che mi ha tenuto fuori due mesi, poi sono rientrato per quattro-cinque partite per poi farmi male di nuovo.

Poi c’è stato quel passaggio alla Cremonese che è parso repentino nella finestra di mercato di gennaio, che dici in proposito?

Sì, in effetti è stata una cosa abbastanza veloce: si è trattata di una decisione della società.

Come detto mercoledì sarai al raduno, con quali propositi?

Il proposito di far bene, e di riscattare la stagione scorsa, e guidare i numerosi giovani che costitueranno la rosa della prossima stagione.

Questi due giorni dovrebbero essere abbastanza caldi per la società di Monteboro (caldo a parte) oggi dovrebbe esserci l’incontro fra il d.s Carli e Cristiano Camillucci ex Sorrento mentre dovrebbero approdare in azzurro i giovani Spinazzola e Boniperti sponda bianconera, Pecorini (primavera inter) Ferreira, difensore centrale primavera Milan. E come detto mercoledì ore 10:30 inizia ufficialmente la stagione 2012-13 con il raduno al Castellani che sarà preludio alle visite mediche, prima del primo giorno di lavoro che sarà sabato prossimo. Come detto la prima uscita dovrebbe esserci domenica 22 luglio data e avversario da stabilire, mente mercoledì e domenica successive ci saranno test con due compagini dilettantistiche abbastanza agguerrite come Larcianese e Tuttocuoio.

 

Commenta

commenti

Powered by Facebook Comments