Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Prato, sconfitto di misura in casa dal Siracusa

PRATO – È ancora una volta un calcio di rigore a decidere le sorti dei biancazzurri. Il Prato infatti viene sconfitto dal Siracusa per 1-0 (formazione solida e cinica), nell’unica occasione nitida confezionata dai siciliani. Ai biancazzurri resta l’amaro in bocca per non essere riusciti a concretizzare le tante palle gol confezionate.CRONACA – Sono i siciliani a rendersi subito pericolosi. Al 1’, Fernandez sugli sviluppi di un calcio d’angolo, si ritrova a tu per tu con Layeni in area di rigore, prova il diagonale, ma la sua conclusione non impensierisce il portiere biancazzurro che blocca la sfera in tuffo. Il Prato viene fuori sulla distanza e comincia a creare le prime occasioni. Al 5’ Geroni chiama alla risposta l’estremo difensore del Siracusa che si rifugia in corner. Un minuto dopo è De Agostini a calciare in area di rigore nel “traffico”. Il suo sinistro sfiora il palo da buonissima posizione.  Al 13’ l’occasione più bella del primo tempo per i lanieri. Benedetti scatta sul filo del fuorigioco, salta Baiocco in uscita, ma si defila troppo sulla destra e la sua conclusione si spenge sull’esterno della rete.  Passano i minuti ed è ancora il Prato a rendersi insidioso. Pisanu sfiora il palo con un destro al volo da circa venticinque metri. Al 35’ però, come un fulmine a ciel sereno, la formazione di Sottil, beneficia di un calcio di rigore. Visibelli trattiene in area Montalto, e l’arbitro concede la massima punizione. Lo stesso Montalto s’incarica della battuta e realizza il gol dell’1-0.
Nella ripresa gli ospiti cercano di amministrare il risultato. Il Prato però non molla e va vicino al gol in tre occasioni. Prima con Pisanu e Benedetti. Quest’ultimo non riesce nel tap in vincente dopo la respinta del portiere su conclusione del numero 10 biancazzurro da distanza ravvicinata. Poi è la volta di Basilico che non riesce a superare Baiocco, prima su sponda di Silva Reis, da pochi passi, poi a tu per tu con il portiere siciliano, calciando alto sopra la traversa.

Prato-Siracusa 0-1

PRATO: Layeni, Manucci, De Agostini, Fogaroli, Visibelli, Lamma, Geroni, Cavagna (16’st Marongiu), Alberti (1’st Silva Reis), Pisanu, Benedetti (16’st Basilico). A disposizione: Morandi, Patacchiola, Sacenti, Gori.
Allenatore: Esposito.
SIRACUSA: Baiocco P., Giordano, Capocchiano, Baiocco D., Fernandez, Moi, Longoni (16’st Mancosu), Spinelli, Zizzari, Montalto (35’st Calabrese L.), Pepe (dal 21’st Strigari). A disposizione: Fornoni, Ignoffo, Pippa, Calabrese F.
Allenatore: Sottil.
MARCATORE: 36’pt Montalto (Rig.)
ARBITRO: Fabrizio Pasqua di Tivoli
ASSISTENTI: Fabrizio Tozzi di Ostia Lido e Giuseppe Servilio di Roma 1
NOTE: Condizioni meteorologiche: giornata soleggiata; temperatura invernale. Condizioni del campo: buone. Ammoniti: Visibelli (P); Calabrese L. (S). Espulso: Fornoni al 29’st per proteste dalla panchina. Angoli: 4-6. Recupero: 1’pt 4’st. Spettatori: 1.172 per un incasso di 5.300 euro.

Fonte: Nicola Picconi Ufficio Stampa A.C. Prato

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com