Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Siena-Fiorentina 0-0, il punto di Natale

Derby di Siena al gelo del Monte dei Paschi Arena. Ore 18, tanto freddo e pochi spettatori per quella che resta la partita più sentita sotto la Torre del Mangia. Delio Rossi manda in campo una formazione a sorpresa con Jovetic punta centrale, affiancato da Cerci e Vargas. Nel Siena fuori Reginaldo, davanti ci sono Calaiò e Destro. A centrocampo l’ex di turno D’Agostino. E’ proprio il centrocampista bianconero che dà il via alle danze con una punizione tagliatissima che per poco non prende di sorpresa tutta la difesa viola, che guarda sfilare la palla sul fondo. Risponde subito la Fiorentina con un bello spunto di Jovetic che va alla conclusione, sbilenca che si perde alta sopra la traversa. Natali e De Silvestri restano in campo nonostante due brutte botte, davanti la Fiorentina non incide, Berhami ci prova, ma niente da fare. Da lontanissimo al 21′ ci prova Vargas, la convinzione è poca e anche la mira. Dopo due minuti Jovetic su punizione non impensierisce Brkic. I bianconeri controllano e su cross di Brienza è Calaiò che colpisce di testa fortisssimo, la palla oltrepassa Boruc e sbatte sulla parte alta della traversa ed esce. Il primo tempo svanisce nel freddo e negli ultimi due minuti accade di tutto: su un angolo spizzicato da Natali e girato in porta da Jovetic deviato d’istinto da Brkic. Dall’altra parte Vargas in qualche modo riesce ad allontanare una palla pericolosissima, che perviene a Vitiello, il cui tiro è deviato dalla difesa viola. La curva viola al seguito chiede alla squadra di tirare fuori gli attributi, ma è Brienza che di rimessa va alla conclusione sbilenca che termina fuori. I viola giocano un po’ meglio, né Cerci né Berhami davanti non riescono a trovare la via della rete. In avvitamento Calaiò di testa è ancora pericoloso sul perfido cross di D’Agostino. Vargas quando parte può far male, il suo cross è buono Cerci ci arriva male e il pallone è di Berhami che non trova lo spiraglio giusto. La squadra di Delio Rossi gioca, Gamberini sfiora la rete dopo un calcio d’angolo, Brkic è bravo a coprire lo specchio. A metà ripresa Jovetic si vede stoppare un tiro che poteva essere interessante. I viola spingono, Gamberini chiama ancora all’impresa Brkic e il risultato non si sblocca. A nove dal termine D’Agostino ha la palla su punizione, tipo omino del Subbuteo, il numero dieci batte ma Boruc si guadagna la pagnotta deviando in corner il pallone destinato al sette. Calaiò fa tremare la curva della Fiorentina a quattro dal termine, la sua girata è bella, Boruc d’istinto devia. Nel recupero solo un tiro di Jo-Jo che si perde sul fondo e buon Natale a tutti.

Siena – Fiorentina 0-0

 

Siena: Brkic, Vitiello, Rossettini, Terzi, Del Grosso; Grossi (27’st Bolzoni), D’Agostino (47’st Pesoli), Gazzi, Brienza; Calaiò, Destro (23’st Larrondo). A disp. Pegolo, Rossi, Gonzalez, Reginaldo. All. Sannino

Fiorentina: Boruc, De Silvestri (3’st Romulo), Natali, Gamberini, Nastasic; Behrami, Montolivo, Lazzari; Cerci (17′ st Gilardino), Jovetic, Vargas. A disp. Neto, Silva, Munari, Pasqual, Romizi. All. Rossi

Arbitro:
 Banti di Livorno

Note: Ammoniti D’Agostino, Montolivo Behrami, Gazzi, De Silvestri, Rossettini, Vitiello, Gilardino, Larrondo, Gamberini

, ,
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com