Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Siena-Fiorentina, le pagelle del derby

Derby senza reti. Pareggio giusto. Le pagelle premiano gli estremi difensori.

Siena (4-4-2)

Brkic 6.5 sempre attento, grande intervento nel primo tempo su Jovetic e nel secondo su Gamberini
Vitiello 6 tiene a destra ma non riesce a spingere
Terzi 6 stringe al centro cercando di contenere Jovetic. Non preciso nel disimpegno ma efficace
Rossettini 6 preciso sulle palle alte, nel secondo tempo prende in consegna Gilardino. Prova senza sbavature
Del Grosso 6 costante spinta a destra, piace per l’impegno e la dedizione
Gazzi 6 l’ammonizione lo condiziona ma è il solito combattente
D’Agostino 6 meglio nel primo tempo nel quale fa il direttore d’orchestra. Poi gli spazi si riducono e soffre. Grande punizione sulla quale Boruc vola (dal 91′ Pesoli sv)
Brienza 6,5 il migliore del Siena nel primo tempo. Poi va in riserva ma la classe non si discute. Salva un gol fatto
Grossi 6 la corsa non è sempre lucida ma attacca e copre con la stessa intensità (dal 73′ Bolzoni 6 da fiato nella zona nevralgica del campo. Positivo.)
Destro 6 grande movimento cercando la verticale per Calaiò (dal 67′ Larrondo 5,5 si impegna per tenera alta la squadra. Risultati non sempre lusinghieri)
Calaiò 6 la traversa gli dice di no nel primo tempo ma lui c’è

Fiorentina (4-3-3)

Boruc 7 fa da spettatore nel primo tempo poi, nel secondo, due  grandi interventi sulla punizione di D’Agostino e su Calaiò
Natali 6 partita comoda senza affanni
De Silvestri  6 buona spinta non sempre lucida  (dal 46′ Romulo 6 vivace, piace come terzino)
Nastic 5,5 l’area del derby non emoziona questo promettente giovane che si perde Calaiò nell’occasione della traversa del primo tempo)
Gamberini 6,5  nessuna preoccupazione in difesa, bravo a graffiare in avanti
Behrami 6 motore diesel che si accende con continuità. Prova di forza
Montolivo 5.5 non fa la differenza. Svolge il compitino senza acuti
Lazzari 5,5 cerca spazi tra i centrali senesi ma non incide
Vargas 6.5 cross chirurgici. Fa il suo dovere. In crescita
Cerci 5.5 cerca di inventare ma la lampadina resta spenta (dal 62′ Gilardino 5,5 pochi palloni toccati ma da lui ci si aspetta sempre la stoccata decisiva)
Jovetic 6 tutti lo cercano e lui si fa trovare. Non fa il killer ma tiene in costante apprensione la difesa di casa

,
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com