Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Fiorentina, saluti e fischi. Con il Cagliari termina 0-0

Termina 0-0 e con la contestazione di parte della tifoseria alla squadra la stagione della Fiorentina. La gara col Cagliari non riserva nessuna emozione. Un gol annullato a Natali e una parata di Neto nel finale e poco altro.

Gara di congedo della Fiorentina in casa contro il Cagliari. Tra voci e speranze sul futuro, Guerini mette in campo l’ultimo undici della stagione e si affida sempre a Cerci e Olivera davanti, mentre riconferma Felipe e dà una chance a Romulo e Neto.La Fiorentina inizia bene, il Franchi contesta e dice la sua anche sull’allenatore: No a Claudio Ranieri, forte e chiaro. La gara si svolge più sugli spalti che in campo, un manipolo in Fiesole inneggia contro i Della Valle, l’altra parte di stadio risponde fischiando. La partita non regala niente di eccezionale e ci si annoia. Salifu rileva Marchionni. Il primo tiro in porta arriva al 28′. Nenè da lontano spara e il pallone termina alto. Dall’altra parte, dopo sei minuti, risponde Cerci che conclude forte, mandando a lato. Romulo respinge con qualche complicazione un tiro di Ribeiero. Su angolo di Thiago, Ariaudo di tacco per poco non realizza, la palla è deviata in qualche modo in corner. La seguente mischia è risolta in qualche modo e i viola si salvano. Poi la fine del primo tempo. Nella ripresa Ribeiro prova la botta, il pallone si perde sul fondo. Il Cagliari gioca meglio, la Fiorentina gira senza incidere. Naianggolan conclude debole e Neto para. In attacco la Fiorentina si affida a Cerci, intanto il revival di 17 anni fa ai tempi di Ranieri in Fiesole è il più gettonato. Cori per Schwarz, inni a Baiano e Oliveira, Bati e Rui tornano ad essere acclamati e anche Gianmatteo Mareggini (per onor della cronaca ai tempi di Ranieri, lui non c’era più). I sardi sembrano crederci di più, ma la Fiorentina concede poco in difesa. Di testa Nenè manda a lato, Natali di testa segna, ma è in offside. Perico impegna severamente Neto nel finalissimo, mentre non si placano i cento della Fiesole che insultano tutti, tranne Delio Rossi.

il tempo scorre sugli spalti fa freddo e accade ben poco. Si aspetta la fine, sperando che la sala stampa riservi qualche nome per il futuro.

Fiorentina-Cagliari 0-0

FIORENTINA (3-5-2): Neto, Cerci, Olivera, Kharja, Natali, Felipe, Lazzari (19’s.t. Acosty), Pasqual, De Silvestri (8’s.t. Cassani), Marchionni (16’p.t. Salifu), Romulo. A disp.: Manfredini, Agyei, Rozzio, Behrami. All.: Vincenzo Guerini

CAGLIARI (4-3-3): Avramov, Ariaudo, Nainggolan, Conti, Astori, Nenè, Thiago (44′ s.t. Eriksson), Ekdal (20’s.t. Ibarbo), Canini (24’s.t. Murru), Perico, Dessena. A disp.: Agazzi, Gozzi, Larrivey, Bovi. All.:Massimiliano Ficcadenti

ARBITRO: Gallione di Alessandria coad. da Nicoletti e Raparelli. 4° Ufficiale: Merchiori.

AMMONITI: 24’p.t. Conti, 13’s.t. Cerci, 39’s.t. Natali

,
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com