Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Una Fiorentina a trazione anteriore: Gonzales e Vlahovic abbattono il Toro

Già dopo un quarto d’ora il primo Franchi “riaperto” (seppur a metà) non credeva ai propri occhi. La Fiorentina di Italiano sembra qualcosa di mai visto a Firenze, soprattutto dopo le ultime tre stagioni.

Gioco, verve e tanta corsa che aprono – si spera – un nuovo capitolo per la squadra viola. Dire che molti sono già giocatori che si sono visti giocare con la maglia della Fiorentina, ma stasera sembravano diversi. Anzi a proprio agio.

Cosa cambia? Il gioco. La squadra di Italiano crea tante occasioni nel corso della partita, specie nel primo tempo quando al 41′ è Nico Gonzalez a cambiare il risultato. Prima di allora non era mancato le occasioni. I primi tentativi infatti sono tutti viola, che pressano con grande intensità che vanno al tiro con Gonzalez, Milenkovic e Venuti. Sempre pronto però il portiere granata Milinkovic Savic. Intorno alla mezz’ora il Torino rialza la testa, pressando i padroni di casa per qualche minuto, ma è un fuoco di paglia. Callejon impegna Milinkovic Savic al 37’ e Gonzalez sblocca il match quattro minuti più tardi:

Gli highlights

Dopo una grande chance sprecata da Bonaventura a inizio ripresa, ecco al 70′ il 2-0 a firma Vlahovic, che trova la rete con un bellissimo colpo di testa in area. Inutile la rete di Verdi all’89’.

I più

Nico Gonzales, migliore in campo. Con lui ovviamente Vlahovic.

I meno

Izzo e la retroguardia del Torino.

Il tabellino

Fiorentina (4-3-3): Terracciano; Venuti, Milenkovic, Igor, Biraghi; Bonaventura (40′ st Maleh), Pulgar, Castrovilli (27′ st Duncan); Callejon (33′ st Sottil), Vlahovic, Gonzalez (40′ st Saponara). A disposizione: Amrabat, Benassi, Igor, Kokorin, Nastasic, Rosati, Terzic, Torreira. Allenatore: Italiano
Torino (3-4-2-1): V. Milinkovic; Izzo (31′ st Vojvoda), Djidji (1′ st Buongiorno), Rodriguez; Singo, Mandragora, Lukic, Aina (36′ st Ansaldi); Linetty (22′ st Verdi), Sanabria (23′ st Pjaca); Belotti. A disposizione: Baselli, Berisha, Gemello, Pobega, Rauti, Rincon, Segre. Allenatore: Juric
Arbitro: Mariani
Marcatori: 41′ pt Gonzalez (F), 27′ st Vlahovic (F), 44′ st Verdi (T)

Ammoniti: Castrovilli, Milenkovic, Bonaventura, Vlahovic (F), Djidji, Mandragora, Buongiorno, Aina, Lukic (T)