Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Empoli, quarta vittoria di fila. Battuta la Pro Vercelli 2-1

L’empoli conquista la quarta vittoria consecutiva (la terza nel giro di una settimana) e si tira fuori per adesso dalle secche della bassa classifica. La vittoria di oggi è stata sofferta come testimonia il 2-1 finale, in un confronto dai due volti, un primo tempo nel quale gli azzurri prendono in mano le operazioni, grazie a un gioco manovriero con frequenti inserimenti degli esterni, portandosi in vantaggio con il centrale Tonelli su azione di corner, la Pro Vercelli si limita con il suo 3-5-2 con almeno otto uomini dietro la linea della palla, dopo il gol i piemontesi reagiscono ma si mostrano molto sterili. Nella ripresa la squadra di Camolese cambia pelle, e trova il pareggio con un gran sinistro di Scaglia, la formazione di Sarri reagisce e trona in vantaggio con Maccarone, il finale è in sofferenza e Bassi al 3′ di recupero mette il sigillo con una gran parata su tiro a colpo sicuro di Caridi.

 In Cronaca- Sarri conferma lo schieramento a rombo che martedì scorso ha ribaltato il risultato, sul campo di Bari da 0-2 a 3-2. L’unico assente è capitan Moro sostituito da Valdifiori, davanti a Bassi la linea difensiva è composta da Tonelli, Pratali, Regini e Hysaj. Il già citato Valdifiori forma con Signorelli e Croce la cerniara di centrocampo, Con Saponara a innescare Tavano e Maccarone.

Gli azzurri partono forte, Al 2′ Signorelli ruba palla innesca Tavano che avrebbe da servire Maccarone, ma va per coast to coast il suo sinistro si perde a lato del palo.

6′ Valdifiori innesca in verticale Maccarone che si presenta davanti a Valentini che è pronto a respingere la sua conclusione di sinistro, riprende ancora Valdifiori che rimette in mezzo per Tavano la cui conclusione è debole e il portiere piemontese blocca comodamente. Il vantaggio arriva al 13′ sempre da corner di Valdifiori mette in mezzo un cross sul quale Tonelli si precipita calciando al volo di destro e regalando il vantaggio agli azzurri, e regalandosi la seconda rete in soli quattro giorni. L’Empoli sembra avere la gara in pugno, con la Pro Vercelli che fa fatica a fare gioco, e spesso costretta a stare sulla propria trequarti, al 26′ devastante discesa di Hysaj mette un bel pallone in mezzo sul quale Maccarone viene anticipato da Valentini la palla attraversa l’area e sul secondo palo Tavano non trova la coordinazione con la palla che si perde alle stelle. Al 33′ Maccarone va via sulla destra il suo cross non trova Croce per la deviazione vincente. L’unico acuto degli ospiti se così si può chiamare porta la firma di Iemmello che al 36′ conclude ampiamente a lato dai 18 metri. Al 38′ gran bel tiro al volo di Saponara con palla che si perde alta di poco, Il tempo si chiude con una conclusione di Maccarone che si perde a lato di poco.

Secondo tempo- La Pro Vercelli entra in campo con un piglio diverso, gli azzurri si abbassano eccessivamente nei propri sedici metri, e arriva il pareggio al 55′ con Scaglia che con un sinistro al volo manda la palla all angolino alla destra del incolpevole bassi. La Pro continua a attaccare due minuti dopo Iemmello innescato da appelt si destreggia e lascia partire un destro che si perde alto. L’empoli non si disunisce e torna in vantaggio al 61′ Saponara verticalizza Tavano non ci arriva Masi e Sini lasciano scorrere il pallone sul quale si avventa come un falco Maccarone che si presenta davanti a Valentini lo dribbla e depone nella porta sguarnita. Gli ospiti provano il tutto per tutto, Camolese toglie Tiribocchi e Scavone per Zigoni e Caridi, passando al 4-2-3-1. Mentre sarri con l’ingresso di Laurini per Valdifiori passa al 4-4-2 coprendosi maggiormente, gli ospiti spingono e hanno la palla Bassi è attento prima su Zigoni, e poi abile a anticipare Iemmello su passaggio sconsiderato di Signorelli, ma la parata prodigio la compie al 3 di recupero quando devia sul fondo un diagonale di Caridi destinato in fondo alla rete. Al fischio finale, tutta la squadra va abbracciare il portiere dell’empoli che blinda così la quarta vittoria consecutiva, e un allontanamento momentaneo dalle secche della bassa classifica, in quindici giorni è cambiato tutto, la squadra sa soffrire, e sa colpire adesso addirittura i paly-off sono a tre punti, ma non deve essere perso di vista l’obiettivo della salvezza, fare voli pindarici sarebbe pericoloso.

TABELLINO EMPOLI-PRO VERCELLI 2-1

EMPOLI (4-3-1-2): Bassi, Tonelli, Pratali, Regini, Hysaj, Valdifiori (78’Laurini) Signorelli, Croce (59′ Camillucci), Saponara, Tavano, Maccarone (84′ Shekiladze). A disp.: Pelagotti, Romeo, Pecorini, Pucciarelli, . All.: Maurizio Sarri.

PRO VERCELLI (3-5-2): Valentini, Sini, Masi, Ranellucci, Scaglia, Cancellotti (88’Casoli) Appelt, Scavone ( 65′ Caridi), Iemmello, Tiribocchi (65′ Zigoni). A disp.: Miranda, Germano, Modolo, Fabiano, . All.: Giancarlo Camolese.

ARBITRO: Pairetto Di Nichelino. Coad. Da Sig.na Santuari Di Trento e

Tegoni Di Milano.

RETI: 14’Tonelli, 55’Scaglia, 61’Maccarone.

NOTE: Angoli 4-2. Ammoniti: Valdifiori, Hysaj, Zigoni. Rec. 1’+ 3′. Spettatori 2.200.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com