Dove ordinare il Cialis in Italia
Beställ generisk Viagra i Stockholm | Viagra en Paris | Wo kann man Viagra in Berlin | Viagra kopen in Amsterdam | Dove ordinare il Cialis in Rome

Serie B, chi parte meglio dopo la sosta invernale?

Quale effetto avrà la sosta invernale sul rendimento delle venti  squadre di Serie B nel prossimo fine settimana?

A un giorno dalla ripresa del campionato cadetto FootStats.it, realtà specializzata in statistiche del calcio italiano, ha cercato di rispondere al  quesito evidenziando le ripartenze dei singoli club dalla stagione 2015/2016.

IL BILANCIO DELLA STAGIONE SCORSA E DAL 2015/2016 IN POI 

Delle venti società al via della Serie B 2020/2021, 13 militavano in cadetteria anche la  stagione passata. Questo il bilancio che rintracciamo alla 20esima giornata del 2019/2020, la prima  dopo la pausa: 2 vittorie, 7 segni X, 4 sconfitte. Nel dettaglio: il ChievoVerona ebbe la meglio sul  Perugia per 2-0, la Salernitana per 2-1 sul Pescara; pareggi fra Cremonese e Venezia (0-0),  Frosinone e Pordenone (2-2), ma anche per il Cittadella (1-1 con lo Spezia), il Pisa (1-1 col  Benevento), la Virtus Entella (4-4 col Livorno); scritto qualche riga sopra della sconfitta rimediata  dal Pescara, non raccolsero punti anche l’Ascoli (1-3 col Trapani), il Cosenza (0-1 col Crotone),  l’Empoli (0-1 con la Juve Stabia).

Nella tabella che segue abbiamo indicato, stagione dopo stagione, dal 2015/2016 in poi,  l’esito della prima partita di Serie B dopo la sosta invernale per ogni singola compagine.  Naturalmente non sono indicate il Monza, la Reggiana e, per ultima, la Reggina, poiché militanti  sempre in altre categorie.

  LA TABELLA

15/16 16/17 17/18 18/19 19/20
Ascoli  X*  P
Brescia  V
ChievoVerona  V
Cittadella  X
Cosenza  P
Cremonese  X
Empoli  P
Frosinone  X
Lecce  X
Pescara  P
Pisa  X
Pordenone  X
Salernitana  V
Spal  V
Venezia  X
Vicenza  X
Virtus Entella  X

* Per l’Ascoli considerato il match col Cesena alla 23esima giornata  per il rinvio della sfida con la Pro Vercelli. 

QUALCHE CURIOSITÀ 

Soltanto due società hanno sempre militato nella Serie B dal 2015/2016: Ascoli e Salernitana. Però se l’Ascoli neanche una volta ha conquistato i tre punti alla ripartenza dopo la sosta invernale (alternando sconfitte e pareggi), la Salernitana ha toppato unicamente l’appuntamento di cinque anni  fa, nel derby regionale con l’Avellino.

Positivo il rendiconto del Cittadella, sempre a punti, con 2 affermazioni e 2 segni X (nelle  ultime due annate). In equilibrio il Brescia: 4 impegni equamente suddivisi fra vittorie e brusche  frenate. Mentre il Pescara e la Virtus Entella, gli altri due club con 4 impegni conteggiati, hanno sì  conseguito 2 successi e 1 pareggio, ma rimediato anche una battuta d’arresto.

Sotto la media di 1 punto/match il Cosenza (1 pareggio e 1 sconfitta) e il Venezia (2 segni X  e 1 stop).

Source FootStats.it

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com